Us Open, svelato l'outfit di Rafael Nadal



by   |  LETTURE 15501

Us Open, svelato l'outfit di Rafael Nadal

Ancora in semifinale si è fermato il cammino di Rafael Nadal a Wimbledon. L’ultima apparizione dello spagnolo all’All England Club risaliva al 2019, anno in cui si era spinto fino al penultimo atto del torneo, perdendo contro Roger Federer in quattro set.

Con lo stop dovuto alla pandemia nel 2020 e quello dovuto ai personali problemi fisici nel 2021, il numero uno spagnolo è tornato a Londra dopo tre anni di assenza. Dopo un esordio complesso, il campione di ventidue titoli Slam ha superato la prima settimana, fermandosi nuovamente in semifinale, ma questa volta per ritiro: uno strappo addominale di 7 mm l’ha costretto al forfait prima di disputare il match contro Nick Kyrgios.

Finita la stagione su erba, però, Rafael Nadal sembra pronto per tornare in campo e affrontare la stagione sul cemento nordamericano per disputare i tre grandi eventi: i Masters 1000 (Montreal e Cincinnati) e, soprattutto, gli US Open.

In vista di questi grandi appuntamenti, lo spagnolo e la Nike hanno già rilasciato i completi che indosserà prima nei tornei 1000 e poi nel torneo Slam, con una scelta di colori completamente diversa l'una dall'altra.

L’outfit di Rafa Nadal

Per i Masters 1000 di Montreal e Cincinnati, la scelta è ricaduta su lilla per il pantaloncino, mentre sul glicine chiaro per la maglia. Quest'ultima, però, presenta un altro particolare: è stampata sopra anche una grande V in una tonalità leggermente più scura, ossia un grigio chiaro.

Presenti colori più accesi, come il giallo per il laccio del pantaloncino e le strisce laterali.

Oltre al completino per i tornei 1000, è stato svelato anche l’outfit che Rafa Nadal indosserà a Flushing Meadows.

Sarà bordeaux la maglia che indosserà per la sessione notturna degli US Open, accompagnata da un pantaloncino nero. Per la sessione mattiniera, non è stato rilasciato ancora nulla, ma è possibile che il campione spagnolo possa utilizzare il completino creato per lo scorso anno: completino blu e bianco era stata la scelta.

Il numero tre del mondo, infatti, aveva deciso di non portare la sua stagione a termine dopo la semifinale persa al Roland Garros contro Novak Djokovic e di tornare soltanto nel 2022.