Spagna, arrestata banda di rapinatori: "Progettavano un furto a Rafa Nadal!"

La polizia è intervenuta prima che si verificasse l'episodio

by Mario Tramo
SHARE
Spagna, arrestata banda di rapinatori: "Progettavano un furto a Rafa Nadal!"

Incredibile scoperta fatta nelle ultime ore dalla polizia spagnola. Secondo quanto riporta il quotidiano Diario de Ibiza una banda criminale, recentemente arrestata, aveva messo nel mirino la villa di Rafael Nadal, abitazione dove il ventidue volte vincitore di titoli del Grande Slam, vive con la moglie Maria Francisca (o meglio Cisca) Perello.

Le forze dell'ordine hanno trovato dei progetti e dei fogli sospetti da parte dei rapinatori. Non solo Nadal era tra i vip messi nel mirino: anche il campione di calcio argentino, la stella del PSG Lionel Messi, era sulla lista dei criminali.

Poche settimane fa questi uomini avevano derubato il centrocampista italiano Marco Verratti, prelevando ben 2.5 milioni di sterline dalla sua casa delle vacanze. La polizia ha collegato questa banda di rapinatori a ben altri 15 furti, come riporta anche The Mirror.

La polizia ha rilasciato poi il seguente chiaro comunicato: "Gli agenti di polizia ha smantellato un organizzazione criminale specializzata nelle rapine di ville di lusso. I rapinatori sono stati scoperti dopo una rapina ai danni di un noto calciatore (appunto Marco Verratti).

Successivamente la polizia ha fatto diverse perquisizioni sia a Malaga che ad Ibiza ed in generale nelle province di Alicante, Murcia e Malaga". La notizia riguardante Rafa Nadal e Lionel Messi è poi successiva a questo comunicato.

Rafael Nadal e la villa di Maiorca

Proprio recentemente l'amministratore delegato della società immobiliare Balearic Properties, Iris Gruenewald, ha parlato raccontando com'è la proprietà di Rafael Nadal.

Ecco le sue parole: "Si tratta di una casa di poco più di 1000 metri quadri che ha acquistato nel 2013 per quattro milioni di euro a Porto Cristo, nei pressi Manacor. Sono 7 Mila metri quadri di terreno, tutto situato nelle vicinanze del lungomare.

Rafa Nadal ha trascorso circa sette anni per riformare completamente la proprietà ed ha demolito alcune zone della proprietà ripianificandole totalmente, secondo quanto riporta la società immobiliare Balearic Properties.

Rafa Nadal
SHARE