Tracy Austin difende Rafa Nadal riguardo quello che è successo a Wimbledon



by   |  LETTURE 6106

Tracy Austin difende Rafa Nadal riguardo quello che è successo a Wimbledon

Il 2022 di Rafael Nadal è stato senza dubbio molto positivo. Il campione spagnolo ha ottenuto ottimi risultati, è tornato da un infortunio al piede che lo ha tenuto fermo per diverso tempo ed ha conquistato la vittoria sia agli Australian Open che al Roland Garros.

Come si suol dire spesso 'l'appetito viene mangiando' ed in tanti, sia tra i fan che tra lo stesso Entourage di Rafa, avevano apertura addirittura al Grande Slam del campione, la possibilità di vincere tutti e quattro Slam nello stesso anno.

Nadal ci ha provato a Wimbledon ma è stato costretto al ritiro. Il tennista ha dato forfait prima della semifinale contro Nick Kyrgios, spiegando le sue ragioni in una conferenza: “Non riesco a immaginare di vincere due partite così.

Non voglio andare in campo e non essere competitivo, per rispetto di me stesso e per non peggiorare le cose. Ho visto la mia carriera a rischio a causa del mio piede, e ci sono cose pericolose che possono rallentare la mia carriera sportiva.

Come ho sempre detto, la cosa più importante per me è la mia felicità.Mi sono impegnato molto per essere qui, ma non posso rischiare di stare via per troppo tempo. È molto difficile per me. Sono molto triste per questa decisione”.

Le parole di Tracy Austin su Rafael Nadal

Rafa Nadal si è ritirato dopo aver disputato un match epico, vinto al tie-break del quinto set contro l'americano Taylor Fritz. Rafa ha disputato la maggior parte del match condizionato da un infortunio: nessun problema al piede stavolta ma uno strappo addominale di sette millimetri.

Rafa ci ha provato ma ha capito che non era possibile andare avanti nel torneo. L'ex numero uno al mondo, la campionessa Tracy Austin, ha parlato riguardo le polemiche su Nadal ed ha criticato chi ha attaccato lo spagnolo.

In tanti sui social hanno affermato che Nadal doveva ritirarsi durante il match contro Fritz, permettendo così all'avversario di poter almeno giocare la semifinale. Tracy Austin ha dichiarato: "Non sono d'accordo, alla fine quando sei nel pieno del gioco non hai alcuna idea di come ti sentirai il giorno dopo.

Molte volte riesci a giocare con un infortunio meglio di quanto uno può pensare, alla fine si può continuare. Alla fine capisco benissimo la sua scelta e non immagino un suo comportamento diverso"