Rafael Nadal parla del tennis femminile: i pareri su Iga Swiatek ed Emma Raducanu

Lo spagnolo non rinuncia ad alcuni consigli per la giovanissima britannica

by Luca Ferrante
SHARE
Rafael Nadal parla del tennis femminile: i pareri su Iga Swiatek ed Emma Raducanu

In questo momento il tennis femminile ha una sola dominatrice ai vertici del ranking Wta, poi tantissimo equilibrio e poca continuità di risultati dalla numero 2 in giù. Una situazione che ha concretizzato proprio a Wimbledon il record assoluto di vittorie consecutive per Iga Swiatek, arrivata a quota 37 grazie al successo con l'olandese Lesley Pattinama Kerkhove (ma in tre set).

Un 2022 davvero magico per la polacca, che ha già vinto sei tornei e tutti di fila: Qatar, i Wta 1000 a Indian Wells, Miami e al Foro Italico, il torneo di Stoccarda e per finire il Roland Garros. Dopo il passaggio al terzo turno della competizione, è stato chiesto più di un parere su alcune giocatrici in particolare proprio a Rafael Nadal, il grande idolo della numero uno e non solo.

Le analisi di Rafa

All'iberico è stato domandato dei risultati incredibili di Swiatek in questa annata: "Le ho mandato un messaggio un paio di volte, perché quello che sta facendo è pazzesco. Il modo in cui riesce a mantenere la concentrazione e lo spirito vincente per così tanto tempo è incredibile.

È difficile realizzare tutto ciò che sta facendo. Inoltre, quando gioca bene, è complicato fermarla perché i suoi colpi sono diversi. Hanno molta potenza e lei è in grado di muoversi molto bene.

Quando è sicura di sé, non è affatto facile per tutte le sue avversarie. Mi piace molto, ha un atteggiamento molto positivo ed è una boccata d'aria fresca nel mondo del tennis. Sono abbastanza felice che una ragazza come lei ha così tanto successo" ha commentato il campione spagnolo.

Il vincitore di 22 titoli Slam è anche intervenuto sulla giovanissima britannica Emma Raducanu, che si è presentata una volta in conferenza stampa proprio con la polo di Nadal: "Non ho mai avuto molta interazione con lei ma il suo trionfo agli ultimi Us Open è stato impressionante.

Ho guardato la finale e ha giocato in un modo che era difficile da credere. Da lì, è complicato affrontare e gestire tutto quel successo ma le auguro il meglio. Penso che sia un grande personalità per il nostro sport.

Sta passando un anno difficile ma d'altra parte ha già vinto uno Slam in una fase molto precoce della sua carriera, che penso le darà la tranquillità di continuare a migliorare nel tempo" ha dichiarato davanti ai media.

Rafael Nadal Iga Swiatek Emma Raducanu
SHARE