Roig rivela le condizioni di Rafa Nadal:"Si sente bene. A Wimbledon è tra i favoriti"



by   |  LETTURE 1307

Roig rivela le condizioni di Rafa Nadal:"Si sente bene. A Wimbledon è tra i favoriti"

Per l’ennesima volta, contro tutte le attese, Rafael Nadal ha stupito tutti. Il tennista maiorchino, a poche settimane dalle fatiche del Roland Garros che lo hanno visto trionfare ma concludere il torneo con i soliti fastidiosi problemi al piede che sembravano doverlo costringere ad una lunga sosta, si è presentato in Inghilterra per prendere parte al torneo di Wimbledon, il terzo slam dell’anno.

Nadal, nei giorni successivi allo slam parigino, si era presentato in stampelle e le possibilità di vederlo in campo per lo slam su erba sembravano piuttosto esigue. Il 22 volte campione slam è riuscito a recuperare in tempo ed è già a Londra per allenarsi.

In una conversazione con COPE, l'ex tennista Francisco Roig, che fa parte dello staff di allenatori di Nadal, ha parlato di come si sente il 36enne spagnolo ha parlato delle condizioni del tennista spagnolo dopo gli ultimi trattamenti al piede.

Roig sulle condizioni di Nadal: “Il trattamento finora ha funzionato”

Roig ha assicurato che il tennista maiorchino è in un buon stato di forma, le cure stanno facendo il loro effetto e l'ambizione è quella di vincere.

“Rafa deve andare a Wimbledon perché si sente bene e il trattamento finora ha funzionato. Cercherà di vincere. La pressione è sempre presente. Le sue sensazioni sono sempre state buone” ha detto l’ex tennista.

L’allenatore spagnolo ha infine inserito il 22 volte campione slam nella lista dei favoriti. “Con Rafa si aspira a tutto. I favoriti sono Novak Djokovic, Matteo Berrettini e Rafa, in quest'ordine. Se arriviamo alla seconda settimana, Rafa sarà davanti a Berrettini” ha concluso Roig.

Per Nadal quella di quest’anno sarebbe la prima apparizione dal 2019, anno in cui si arrese in semifinale a Roger Federer in 4 set. Il 36enne spagnolo ha conquistato due edizioni del torneo, nel 2008 e nel 2010. Quest’anno invece ha già conquistato entrambi gli slam disputati, gli Australian Open e il già citato Roland Garros, e un’eventuale vittoria a Wimbledon gli consentirebbe di andare a caccia del Grande Slam.