Roig fornisce ulteriori dettagli sul problema al piede di Rafael Nadal



by   |  LETTURE 5540

Roig fornisce ulteriori dettagli sul problema al piede di Rafael Nadal

Rafael Nadal si è aggiudicato i primi due Slam del 2022, ribadendo per l’ennesima volta di essere un atleta speciale. Il fuoriclasse spagnolo aveva disputato appena sette tornei ufficiali l’anno scorso, tanto da indurre molti esperti a ritenere che la sua carriera fosse ormai agli sgoccioli.

Presentatosi in Australia senza grandi aspettative, l’ex numero 1 del mondo ha realizzato una cavalcata memorabile che gli ha permesso di conquistare il suo secondo titolo a Melbourne Park. La straordinaria rimonta contro Daniil Medvedev in finale ha lasciato tutti quanti a bocca aperta, suscitando reazioni in ogni angolo del pianeta.

Il 36enne di Manacor ha vinto le prime 20 partite giocate quest’anno, prima di tornare a fare i conti con gli infortuni. La frattura da stress ad una costola e il dolore al piede sembravano averlo messo ko in vista del Roland Garros, ma Nadal ha dimostrato di avere mille vite.

Grazie ad una serie di infiltrazioni e all’aiuto del suo medico, l’iberico ha portato a casa lo Slam francese per la 14ma volta nella sua carriera. Durante un’intervista a ‘Noticias’, Francisco Roig ha analizzato nel dettaglio le condizioni di Rafa.

Nadal è ancora in dubbio per Wimbledon

“Il dolore al piede di Rafael Nadal tende a peggiorare con il freddo” – ha spiegato Roig. “Il medico ci ha detto che l’ultimo trattamento a cui Rafa si è sottoposto funzionerà, anche se bisognerà aspettare.

Dovrebbero essere 2 o 3 sessioni. Questo rimedio gli permetterà di giocare senza dolore per un po’ di tempo” – ha aggiunto. Nell’ultima edizione del suo podcast, Rennae Stubbs ha reso omaggio a Nadal: “È incredibile come sia riuscito a trovare un modo per giocare, nonostante il suo fisico non fosse in condizioni ottimali.

Sapevo che avrebbe portato il suo medico a Parigi e che avrebbe fatto tutto il possibile per vincere un altro Roland Garros. Ha dovuto anestetizzare il suo piede durante il torneo, altrimenti il dolore sarebbe stato insopportabile. Per certi versi, ha messo a rischio la sua salute. Ciò che ha fatto è semplicemente pazzesco”.