Rafael Nadal verso il sì a Wimbledon: lo spagnolo torna ad allenarsi sull'erba

L'obiettivo del campione spagnolo è quello di scendere in campo a Wimbledon

by Antonio Frappola
SHARE
Rafael Nadal verso il sì a Wimbledon: lo spagnolo torna ad allenarsi sull'erba

Dopo aver conquistato il ventiduesimo Major in carriera al Roland Garros, il quattordicesimo a Parigi, Rafael Nadal si è sottoposto a un nuovo trattamento al piede con l’obiettivo di scendere in campo a Wimbledon.

Il campione spagnolo non ha mai vinto l’Australian Open e il Roland Garros nel corso della stessa stagione e il sogno Grande Slam è più vivo che mai. Nadal, nonostante i continui problemi al piede, ha infatti dimostrato di poter competere al massimo delle sue potenzialità e farà di tutto per battere la concorrenza anche sui prati dell’All England Club.

“Se il mio corpo lo permetterà, sarò a Wimbledon: uno come me non vuole certamente perdersi quel torneo. Il mio desiderio è quello di scendere in campo, ma non posso ancora dare una risposta certa.

Ciò di cui sono sicuro è che non ripeterò le infiltrazioni per anestetizzare il piede fatte qui a Parigi. Se potrò giocare prendendo dei semplici antinfiammatori allora ci sarò” , ha spiegato lo spagnolo nel corso dell’ultima conferenza stampa tenuta a Parigi.

Nadal si allena sull'erba: Wimbledon è sempre più vicino

Il trattamento al nervo del piede, almeno stando alle dichiarazioni di Toni Nadal, potrebbe aver sortito l’effetto desiderato e conferito al 36enne di Mancor la possibilità di non dover affidare il suo destino alle pericolose infiltrazioni.

“All’inizio provava molto dolore, ma ieri mi ha detto che è stato molto meglio. Se avrà anche una piccola possibilità di esserci, giocherà sicuramente Wimbledon. Si allenerà sul campo il prossimo lunedì” , ha spiegato Zio Toni a Tennisnet.

Nadal ha rispettato il programma stabilito ed è tornato ad allenarsi sull’erba presso il Mallorca Country Club di Santa Ponca. Lo spagnolo potrà valutare direttamente sul campo le sue condizioni fisiche e maturare la decisione definitiva sulla prossima edizione del torneo di Wimbledon, che non vedrà competere i tennisti russi e bielorussi.

Tutto sembra procedere secondo i piani e la presenza di Nadal a Londra è sempre più vicina. Il 22 volte campione Slam non partecipa al Major londinese dal 2019, quando perse in semifinale contro Roger Federer.

Nelle ultime due edizioni a cui ha preso parte, solo lo svizzero e Novak Djokovic gli hanno impedito di raggiungere la finale.

Rafael Nadal Wimbledon
SHARE