Zio Toni: "Rafa Nadal può vincere Wimbledon. Federer? Ho parlato con il suo tecnico"

Il tecnico spagnolo ha rilasciato un'intervista decisamente interessante parlando di Nadal, Federer e Alcaraz

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Zio Toni: "Rafa Nadal può vincere Wimbledon. Federer? Ho parlato con il suo tecnico"


Nelle sue disamine e nelle sue interviste, Toni Nadal non è mai banale. In un’intervista concessa a Punto de Break, lo zio di Rafa nonché attuale tecnico di Felix Auger-Aliassime ha spaziato su diversi argomenti parlando ovviamente di suo nipote, ma anche di Alcaraz e Federer.

Quello che ha sorpreso tutti al Roland Garros, è stata nuovamente la capacità di adattamento da parte di Rafael con il suo problema cronico al piede. Si è parlato molto delle conseguenze che potrà avere Nadal una volta appesa la racchetta al chiodo.

Zio Toni, però, ha rassicurato circa le sue condizioni "Rafael non avrà conseguenze fisiche" -spiega a Punto de Break- "L'infortunio può essere curato con un'operazione, ma questa operazione gli impedirà di continuare a gareggiare".

A proposito delle prossime competizione, lo zio dello spagnolo ha parlato anche circa le possibilità di Nadal di essere competitivo qualora giocasse lo slam londinese
“Se può giocare, Rafa è ancora candidato a vincere Wimbledon.

Li ha fatto cinque finali di fila”.

Toni Nadal ha parlato con l'allenatore di Roger Federer

Durante l’intervista, il tecnico iberico ha parlato anche di Roger Federer e di colui che viene definito come il nuovo Nadal, ovvero Carlos Alcaraz
"A Monaco ho incontrato l'allenatore di Federer e mi ha detto che Roger non vedeva l'ora di tornare nel tour.

Alcaraz? non può ancora essere paragonato a Rafael". Una chiusa invece su se stesso
"Non mi metterei tra i migliori allenatori della storia. Non credo di esserlo” -ha concluso Toni Nadal che da circa un anno ha cominciato una collaborazione con il canadese Auger-Aliassime.

Ancora non è chiaro se il ventidue volte vincitore slam parteciperà a Wimbledon. Nadal, che è rientrato nella sua Manacor in stampelle, si sta godendo adesso qualche giorno di meritata vacanza prima di decidere sul da farsi.

Per la prima volta in carriera il maiorchino, in caso di presenza a Wimbledon, potrebbe presentarsi da campione in carica sia degli Australian Open che del Roland Garros.

Rafa Nadal Wimbledon Alcaraz
SHARE