L'inquietante voce riguardo il futuro di Rafael Nadal dopo il Roland Garros

Lo spagnolo ha richiesto una conferenza stampa aggiuntiva al termine della finale

by Luca Ferrante
SHARE
L'inquietante voce riguardo il futuro di Rafael Nadal dopo il Roland Garros

Non un 'buon' risveglio per il mondo del tennis, a poche ore dall'attesissima finale del Roland Garros fra Rafael Nadal e il norvegese suo allievo Casper Ruud, in programma sul campo Philippe Chatrier a partire dalle 15. Le voci circolate in mattinata su quanto possa accadere prima, durante e dopo l'atto conclusivo del secondo Grande Slam della stagione 2022 non lasciano tranquilli appassionati e addetti ai lavori, soprattutto fan del campione spagnolo.

Infatti, le indiscrezioni sarebbero davvero incredibili: potrebbe esserci un clamoroso colpo di scena come sipario finale del torneo parigino, anche al di là del risultato finale della sfida, che ha naturalmente i pronostici tutti dalla parte dell'iberico.

Il dettaglio

I dati oggettivi e certi, annunciati nelle scorse ore, sono diversi e lasciano tutti perplessi su quanto possa accadere sul campo principale francese. L'ultimissima novità della mattinata di domenica 5 giugno (un giorno certamente indimenticabile per il tennis visto che l'ex numero uno al mondo potrebbe raggiungere quota 22 titoli Slam o, in caso contrario, perdere la sua prima finale della carriera 'a casa sua') è rappresentata dalla richiesta di Rafa di una conferenza stampa aggiuntiva, oltre a quella tradizionale, a prescindere dall'esito dell'incontro, come riportato da Europa 1 e anche Radio Monte Carlo.

Un altro indizio 'molto strano' riguarda la presenza a Parigi del campione svizzero Roger Federer (click per saperne di più), non invitato dall'organizzazione ma contattato da Rolex o addirittura dall'entourage di Nadal (queste le due forti ipotesi, rilanciate da più fonti).

Rmc sport ha elevato l'indiscrezione che potrebbe essere l'ultima partita da giocatore professionista dello spagnolo, visti gli elementi sul piatto. La certezza è le tante incognite legate a cosa succedererà dopo la fine della partita, che lasceranno col fiato sospeso tutti.

"Sono consapevole che ogni sfida che gioco potrebbe essere il mio ultimo match" è una delle frasi pronunciate recentemente dall'iberico, che è tormentato da diverso tempo dal problema al piede. Non è escluso che l'annuncio possa riguardare un suo lungo stop per provare a risolvere la questione, date le difficoltà del momento che lo costringono a iniezioni per ridurre sensibilmente il dolore.

Analizzando i dettagli, resta alta l'ipotesi che Rafael Nadal comunichi al mondo qualcosa di molto importante.

Rafael Nadal Roland Garros
SHARE