Corretja si gode la vittoria di Rafael Nadal contro Novak Djokovic

Nadal ha compiuto una serie di imprese memorabili in questa prima parte di stagione

by Simone Brugnoli
SHARE
Corretja si gode la vittoria di Rafael Nadal contro Novak Djokovic

Rafael Nadal ha compiuto una serie di imprese memorabili in questa prima parte di stagione. L’ex numero 1 del mondo ha iniziato l’anno vincendo gli Australian Open contro ogni pronostico, togliendosi lo sfizio di rimontare due set di svantaggio a Daniil Medvedev in finale.

Il fenomeno spagnolo ha incamerato il suo 21° Major, staccando Roger Federer e Novak Djokovic nella classifica all-time. Il 35enne di Manacor è inoltre diventato il quarto uomo nella storia ad aver conquistato tutti gli Slam almeno due volte (insieme a Djokovic, Rod Laver e Roy Emerson).

Una frattura da stress ad una costola e il solito dolore al piede hanno condizionato la sua preparazione per il Roland Garros, il suo principale obiettivo stagionale. Dopo una prima settimana di rodaggio, Rafa ha battuto Felix Auger-Aliassime e Novak Djokovic centrando la sua 15ma semifinale a Parigi.

Venerdì affronterà Alexander Zverev, che ha sconfitto Carlos Alcaraz ribaltando il pronostico della vigilia. Ai microfoni di Eurosport, Alex Corretja ha analizzato la vittoria di Nadal contro Djokovic.

Alex Corretja ha finito le parole

“Non ero affatto nervoso, anzi non vedevo l'ora di assistere al match.

Rafael Nadal e Novak Djokovic hanno dimostrato ancora una volta perché sono due autentiche leggende di questo sport” – ha dichiarato Corretja. “Hanno colpito più forte che potevano sin dal primo punto, non ci sono stati così tanti errori.

Dritti e rovesci da ogni angolo del campo, grandi servizi, ottime volée e smorzate, cosa si può pretendere di più? Guardare una partita del genere è il sogno di qualsiasi appassionato. Ora capisco perché Nadal abbia una statua qui.

Il pubblico spagnolo era preoccupato alla vigilia del match, dato che Rafa aveva palesato incertezza sul suo futuro. Con la prestazione di ieri (martedì, ndr), ha dimostrato di essere ancora super competitivo” – ha affermato Alex.

In conferenza stampa, Nadal ha esternato tutta la sua gioia: “Sono una persona molto stabile emotivamente, ma ora è il momento di godere, perché è stata senza dubbio una bella notte. Continuo a giocare proprio per vivere notti come questa, anche se è soltanto un quarto di finale”.

Rafael Nadal Novak Djokovic
SHARE