Rafa Nadal polemico: "Così non va bene, occorre trovare una soluzione"

Il tennista ha parlato riguardo la scelta di disputare il match in serale

by Mario Tramo
SHARE
Rafa Nadal polemico: "Così non va bene, occorre trovare una soluzione"

Rafa Nadal vince l'ennesimo confronto nella battaglia eterna contro il rivale di sempre Novak Djokovic. Il numero uno al mondo è avanti nei precedenti, ma lo spagnolo è invece nettamente avanti nei confronti diretti nei tornei dello Slam ed in particolare qui al Roland Garros.

Rafa ha trovato l'occasione per 'vendicare' la clamorosa sconfitta arrivata nella semifinale del torneo parigino lo scorso anno. Quattro set molto lottato, quattro ore e dodici minuti di gioco per un'autentica battaglia, la seconda per il fenomeno spagnolo dopo la gran vittoria agli Ottavi di finale contro il canadese Felix Auger-Aliassime.

Prima del match una delle grandi polemiche tenute non solo da Rafa ma anche dal suo entourage è riguardata l'orario della sfida. Il tennista spagnolo aveva auspicato che il match con Djokovic non si fosse giocato in serale, ma la sua richiesta non è stata poi esaudita.

Il coach del tennista Carlos Moya ha commentato questa decisione prima del match, ai microfoni di RMC Sport: “Non la chiamerei mancanza di rispetto. Qui al Roland Garros, Rafa ha un credito, ha vinto il torneo tredici volte e se ha una richiesta dobbiamo ascoltarlo”.

Le parole di Nadal sul match in serale

Nel post match Nadal è tornato su questo problema mostrando ancora una volta il suo fastidio. Ecco le sue parole a riguardo: "Non posso lamentarmi troppo riguardo il finire il match così tardi, ma solo perché abbiamo ben due giorni liberi, certo la situazione con un solo giorno sarebbe stata abbastanza differente.

Capisco che le TV pagano tanti soldi, ma non va bene, bisogna trovare un equilibrio. Se iniziamo un match del genere alle 9 di sera al Roland Garros e quindi in cinque set, capita che si possano fare questi orari". Nel corso della conferenza Nadal ha parlato poi della rivalità con Novak Djokovic dichiarando: "Entrambi ci siamo sfidati nei tornei più importanti al mondo ed è sempre speciale affrontarsi.

Ormai sia io che Nole e Roger abbiamo realizzato i nostri sogni e stiamo facendo la storia dello sport. La questione numero di Slam reputo sia irrilevante e non mi interessa".

Rafa Nadal
SHARE