Auger-Aliassime svela chi è il suo favorito fra Rafael Nadal e Novak Djokovic

Il canadese ha concluso il Roland Garros agli ottavi di finale con una bella prestazione contro il campione spagnolo

by Luca Ferrante
SHARE
Auger-Aliassime svela chi è il suo favorito fra Rafael Nadal e Novak Djokovic

Una buona prestazione non è bastata per piegare il campione spagnolo, una garanzia nelle sfide sulla terra rossa al Roland Garros. Felix Auger-Aliassime ha salutato il torneo parigino agli ottavi di finale, eliminato da Rafael Nadal al termine di una dura lotta di cinque set.

Le sue parole

Il canadese si è presentato in conferenza stampa per commentare la sconfitta: “Ha alzato il livello quando necessario, ha giocato in modo molto aggressivo. Onestamente, non ho giocato una brutta gara, ho fatto quello che dovevo.

Ho giocato in modo aggressivo quando ne avevo bisogno e ho anche difeso bene in due punti in cui sono andato a rete. Un grande match da parte sua e grande compostezza in chiusura di gara. Ho continuato a provare a vincere, ma Rafa ha giocato molto bene” ha dichiarato.

I suoi progressi: "È sempre una questione di continuità, cercando di essere sempre un giocatore migliore. So di avere dei grandi colpi ma possono essere sempre più precisi e più potenti. Questa è la linea principale di lavoro da seguire.

È bello trascorrere del tempo in queste partite, su questi campi, e metterti alla prova mentalmente e fisicamente. È così che impari. Cerchi di metterti in queste situazioni difficili e di trovare delle soluzioni alle difficoltà.

Dal mio punto di vista ho giocato ad alto livello. Ci sono cose che posso migliorare ma sono orgoglioso di come ho giocato, non ho rimpianti” ha aggiunto. Su Nadal: "Visivamente non ho notato alcun fastidio al piede ma non ne sono sicuro.

Ad alto livello cerchiamo di nascondere ciò che sentiamo. Proviamo a nascondere la stanchezza o il disagio fisico. Se gli faceva male il piede non lo faceva vedere, ma negli anni per lui è dura. Non ha più 22 anni, quindi non può sentirsi completamente fresco" ha sottolineato.

Auguro il meglio a Rafa, ho molta ammirazione per lui per tutto quello che ha fatto. È una persona che mi piace particolarmente, quindi gli auguro il meglio per la prossima partita. Sarà difficile per lui a causa della lunga partita di oggi.

Rafa viene qui per vincere il torneo. Vincere sarà uno sforzo monumentale, ma Rafa e Novak ci sono abituati, quindi daranno il massimo fino alla fine. Sarà una grande battaglia". Ai quarti la sfida fra lo spagnolo e Novak Djokovic, ecco il suo favorito: "Auguro il meglio a Rafa, ho molta ammirazione per lui per tutto quello che ha fatto.

È una persona che mi piace particolarmente, quindi gli auguro il meglio per la prossima partita. Sarà difficile per lui a causa della lunga partita di oggi. ma è venuto qui per vincere il torneo. Vincere sarà uno sforzo monumentale, ma Rafa e Novak ci sono abituati, quindi daranno il massimo fino alla fine. Sarà una grande battaglia" ha concluso.

Auger-aliassime Rafael Nadal Novak Djokovic
SHARE