Roland Garros - Il cammino di Rafa Nadal: stuzzicano le sfide con Djokovic ed Alcaraz



by MARIO TRAMO

Roland Garros - Il cammino di Rafa Nadal: stuzzicano le sfide con Djokovic ed Alcaraz

La stagione di Rafael Nadal in questo 2022 ha vissuto diversi alti e bassi. Il campione spagnolo è tornato a giocare a gennaio dopo mesi fermo per un infortunio ed il suo rientro è stato straordinario. Il campione maiorchino ha inanellato una serie di vittorie consecutive e soprattutto, tra la sorpresa generale, ha vinto gli Australian Open 2022, diventando così il primo tennista della storia del tennis a conquistare 21 titoli del Grande Slam.

La stagione è iniziata alla grande e sembrava andare a gonfie vele, ma i problemi al piede sono tornati e Rafa negli ultimi problemi ha mostrato evidenti lacune fisiche. Nonostante ciò Rafa sarà presente a Parigi e vuole riportare il titolo 'a casa' o meglio nel torneo che ha dominato per oltre un decennio.

Il cammino di Rafael Nadal a Parigi

I primi turni di Parigi saranno importanti per verificare le condizioni fisiche dello spagnolo e per capire se potrà lottare per la vittoria finale del torneo. Rafa debutterà a Parigi contro il tennista australiano Jordan Thompson, non certo uno specialista di questa superficie.

Intriganti le sfide successive per Rafael Nadal che al secondo turno potrebbe beccare un campione Slam ed un tennista in crescita come il tennista svizzero Stan Wawrinka, sulla carta leggermente favorito sul francese Corentin Moutet.

Il terzo turno sarà sulla carta abbastanza complicato con il possibile scontro con uno tra l'azzurro Fabio Fognini e l'olandese Van de Zandschulp, tennista in netta crescita e atleta insidioso su questa superficie.

Il campione spagnolo potrebbe affrontare il tennista canadese Felix Auger-Aliassime; il giovane canadese non è specialista sulla terra ma parte avanti e favorito su atleti come Aslan Karatsev, Filip Krajinovic o l'americano Reilly Opelka.

In caso di buone sensazioni condite da buone sensazioni Rafa sarà pronto alla sfida con i Quarti di finale dove potrebbe avere un intreccio con il numero uno al mondo Novak Djokovic, remake del Roland Garros 2021 ed ennesima di tante sfide tra i due.

In caso di successo ci potrebbe essere la sfida contro colui che tanti considerano come suo erede, il giovane talento Carlos Alcaraz. Una sfida che intriga e solo in quel caso potrebbe esserci la finale con Rafa che sogna di tornare al successo a Parigi, la sua 'seconda casa'

Roland Garros Rafa Nadal Alcaraz