Rafa Nadal sull'eventuale semifinale con Novak Djokovic: "Non è la mia priorità"



by   |  LETTURE 1462

Rafa Nadal sull'eventuale semifinale con Novak Djokovic: "Non è la mia priorità"

Bella prestazione di Rafael Nadal agli Internazionali d'Italia a Roma. Il campione iberico, vincitore di 21 prove del Grande Slam, si è liberato in poco tempo dell'americano Isner, battuto con il netto risultato di 6-3;6-1.

Sfida senza storia, combattuta realmente solo nei primi game, ma Nadal è andato in crescendo e si è liberato senza particolari patemi di un tennista che non fa certamente della terra battuta la sua miglior superficie.

Addirittura a fine match Rafa ha chiesto un campo di allenamento per allenarsi ancora e lavorare per trovare la miglior condizione. Nella conferenza stampa si è discusso riguardo la possibile semifinale tra Rafa e l'attuale numero uno al mondo Novak Djokovic.

Il campione è andato cauto ed ha parlato cosi: "Possibile semifinale con Djokovic? Mancano eventualmente tre partite alla possibile sfida con Nole. Sono stato sei settimane senza toccare racchetta e quindi tornei come questo o anche il torneo di Madrid, mi servono come preparazione ed è la dimostrazione che bisogna lavorare molto.

La sfida contro Nole è sempre speciale, ma non è la mia priorità. Io ora penso all'incontro di domani ed a lavorare per migliorare la mia condizione fisica" Poi ha continuato: “Beh, ho parlato molto chiaramente da quando sono tornato.

Sono in ritardo di condizione e devo trovare al più presto le migliori sensazioni. Ho bisogno di recuperare le cose che mi sono mancate a causa dell'infortunio, ovviamente.

Nadal e le parole su Iga Swiatek

Rafa ha parlato anche della numero uno al mondo femminile Iga Swiatek ed ha avuto belle parole per lei.

La tennista ha più volte ribadito di considerare Rafa come un idolo e lui pubblicamente le ha fatto i complimenti per i suoi risultati. Nadal ha continuato: "Sta facendo cose incredibili, gioca alla grande e vince.

Sono quattro tornei consecutivi che vince, è davvero pazzesca. Sono molto felice per lei, è una brava ragazza ed è molto genuina. Presenza come la sua nel circuito è un'ottima cosa"