Tegola Nadal: stop prima della stagione sul rosso. Ecco i tempi di recupero



by   |  LETTURE 4219

Tegola Nadal: stop prima della stagione sul rosso. Ecco i tempi di recupero

Almeno un mese di stop alle porte della stagione sul rosso. Dopo aver ricoperto in lungo e in largo il ruolo del dominatore (a cavallo tra Australia e Stati Uniti, passando addirittura per Acapulco) il campionissimo spagnolo sarà infatti costretto a fermarsi tra le quattro e le sei settimane a causa di un problema piuttosto evidente già nella semifinale di Indian Wells con Carlos Alacaraz.

Questa se non altro la prima comunicazione del dottore di fiducia (Angel Ruiz Cotorro, ndr) che si è occupato come da prassi di verificare le condizioni del ventuno volte campione Slam in Spagna. Improbabile, se non impossibile, Nadal possa prendere infatti parte ai tornei di Monte-Carlo e Barcellona: realisticamente la ‘stagione-terra’ del maiorchino dovrebbe avere nel pacchetto Pre-Slam solamente Madrid e Roma.

Male ma non malissimo, insomma.

Il fisico chiede il conto: Nadal si ferma

Insomma: il fisico del campionissimo spagnolo ha iniziato a vacillare in concomitanza con gli ottavi (colpita la parte inferiore del corpo) e ha definitivamente chiesto il conto ai piedi della finale.

Dai test sostenuti al ritorno in Spagna è infatti emersa una frattura da stress del terzo arco costale sinistro. Probabile quindi che Nadal abbia disputato la finale con Fritz – altresì condizionato da problemi fisici – in condizioni estreme.

“Non me lo aspettavo, di sicuro non è quello che speravo di sentire” – ha spiegato lo spagnolo su Twitter, confermando di fatto le notizie trapelate dalla stampa – Sono triste perché dopo uno splendido inizio di stagione arrivavo a una parte molto importante del mio anno con sensazioni positive.

Niente da fare: ormai è successo. Ho sempre avuto uno spirito combattivo, come sempre quello che farò sarà lavorare sodo per riprendermi e avere pazienza. Ancora una volta, ringrazio tutti per il supporto” ha concluso.

Nadal, che alla soglia delle trentasei primavere aveva vinto venti delle prime venti partite in stagione, dovrà evidentemente rivedere la preparazione in vista dello Slam sul mattone rosso di Bois de Boulogne.

Photo Credit: Getty Images