Rafael Nadal ricorda l'incidente con il pubblico del Roland Garros



by SIMONE BRUGNOLI

Rafael Nadal ricorda l'incidente con il pubblico del Roland Garros

Rafael Nadal si è reso autore di un inizio di stagione a dir poco eccezionale. L’ex numero 1 del mondo ha messo in bacheca tre trofei, aggiudicandosi gli Australian Open contro ogni pronostico. Reduce da un lungo stop per infortunio, la leggenda spagnola ha realizzato una cavalcata memorabile ‘Down Under’.

Il 35enne di Manacor è stato in grado di rimontare due set a Daniil Medvedev in finale, incrinando le certezze del suo avversario proprio quando il russo sembrava ad un passo dal traguardo. Grazie al trionfo a Melbourne, Rafa ha scavalcato Roger Federer e Novak Djokovic nella classifica all-time dei Major.

Il maiorchino è inoltre diventato il quarto uomo nella storia ad aver vinto tutti gli Slam almeno due volte (insieme a Djokovic, Rod Laver e Roy Emerson). L’iberico non è riuscito a conquistare il suo quarto titolo a Indian Wells, avendo dovuto cedere al padrone di casa Taylor Fritz nell’ultimo atto.

In conferenza stampa durante il ‘BNP Paribas Open’, Nadal ha ricordato un curioso episodio risalente al Roland Garros 2005.

Il ricordo di Rafa Nadal

Rafael Nadal ha esordito al Roland Garros diciassette anni fa.

Dopo aver sconfitto il beniamino locale Richard Gasquet al terzo round, recando un grande dispiacere al pubblico, lo spagnolo si apprestava ad affrontare un altro francese, Sebastien Grosjean. I continui fischi dei tifosi transalpini hanno reso quella giornata particolarmente complicata per Nadal.

“Ho sempre cercato di dare il massimo, indipendentemente dal contesto. Mi piace restare positivo, la negatività non ti aiuta né in campo né nella vita di tutti i giorni. Ricordo molto bene quella partita, ci sono stati dei momenti in cui il pubblico ha esagerato, ma non era mio compito fermarla.

C’era un’atmosfera che rendeva impossibile giocare a tennis” – ha raccontato il 21 volte campione Slam. Rafa cercherà di arrivare a quota 22 Major al Roland Garros, dove sarà ancora una volta il grande favorito.

A Parigi dovrebbe esserci anche Novak Djokovic, visto che la Francia ha eliminato il Green Pass da circa una settimana. Il 34enne di Belgrado ha sollevato il trofeo l’anno scorso.

Rafael Nadal Roland Garros