Badosa parla del big match tra Rafael Nadal e Carlos Alcaraz



by SIMONE BRUGNOLI

Badosa parla del big match tra Rafael Nadal e Carlos Alcaraz

La prima semifinale del Masters 1000 di Indian Wells metterà di fronte Rafael Nadal e Carlos Alcaraz, la partita che tutti volevano vedere ancor prima dell’inizio del torneo. Il 35enne di Manacor è ancora imbattuto nel 2022, avendo dimostrato per l’ennesima volta di essere una leggenda dello sport moderno.

L’incredibile inizio di stagione di Rafa è stato impreziosito dal trionfo agli Australian Open, che gli ha permesso di scavalcare Roger Federer e Novak Djokovic nella classifica all-time dei Major. Nadal è diventato il quarto uomo nella storia ad essersi aggiudicato tutti gli Slam almeno due volte (insieme a Djokovic, Rod Laver e Roy Emerson).

Come se non bastasse, il maiorchino si è imposto anche nell’ATP 250 di Melbourne e nel torneo di Acapulco. Il 21 volte campione Slam non avrà vita facile contro Alcaraz, che ha davvero impressionato nel deserto californiano.

Il pupillo di Juan Carlos Ferrero non ha ancora perso un set questa settimana e farà di tutto per battere il suo idolo. In conferenza stampa, è stato chiesto a Paula Badosa di esprimere un parere sull’imminente derby spagnolo.

Grandissima attesa per Nadal-Alcaraz

“La Spagna sta facendo una bellissima figura qui a Indian Wells” – ha esordito Badosa, giustiziera di Veronika Kudermetova nei quarti di finale. “Penso che abbiamo giocatori fantastici, non mi riferisco soltanto a Rafael Nadal e Carlos Alcaraz.

Sono tutti molto bravi ed educati. Ho guardato qualche partita sia di Rafa che di Carlos, stanno giocando entrambi in maniera favolosa. Alcaraz non è il futuro, è già il presente. Colpisce la palla in modo incredibile per la sua età, fa veramente paura.

Non servono parole per descrivere Nadal” – ha aggiunto. Paula è rimasta colpita dall’atteggiamento di Alcaraz: “Quando hai un così grande successo in tenera età, è difficile rimanere umili.

Carlos ci è riuscito. Abbiamo un ottimo rapporto, parliamo molto e fa già tutto alla perfezione. Non ha bisogno di tanti consigli. Quando avevo la sua età, non ero così matura. Alcaraz diventerà un super campione, non ho dubbi al riguardo”.

Rafael Nadal Carlos Alcaraz Indian Wells