"Invincibile" Rafa Nadal: lo spagnolo raggiunge Roger Federer e Pete Sampras

Il maiorchino non cessa di stupire tutti e continua a macinare record su record

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
"Invincibile" Rafa Nadal: lo spagnolo raggiunge Roger Federer e Pete Sampras

Rafael Nadal non si ferma più. Il tennista maiorchino ha superato brillantemente il terzo turno di Indian Wells riuscendo a battere in due set Daniel Evans 7-5, 6-3 e rischiando decisamente di meno rispetto all'incontro precedente contro Sebastian Korda.

Nel suo debutto al torneo californiano, infatti, il ventuno volte vincitore slam aveva avuto la meglio dell'americano solamente al tie break del terzo set recuperando dallo svantaggio di 2-5. Grazie ai due primi successi nel primo 1000 stagionale, che lo spagnolo ha già vinto in tre occasioni nel 2007, nel 2009 e nel 2013, Nadal ha allungato la sua striscia di vittorie consecutive di inizio stagione portandosi a quota 17.

Un numero non indifferente, in quanto il toro di Manacor ha raggiunto, sul gradino più basso del podio, Pete Sampras e Roger Federer che erano riusciti ad ottenere lo stesso numero di vittorie rispettivamente nel 1997 e nel 2018.

Rafael Nadal agli ottavi di finale incontrerà un avversario ostico su questa superficie quale Reilly Opelka. Il gigante americano è reduce da una battaglia durata più di 2 ore contro Denis Shapovalov dove è riuscito a portare a casa la vittoria al terzo set mettendo a segno 11 aces e avendo una percentuale di vittorie su prime palle messe in campo pari al 74%.

Rafa Nadal adesso mira alla seconda posizione di Novak Djokovic

Nel caso in cui il maiorchino dovesse superare anche l’americano, staccherebbe il duo Sampras-Federer e inizierebbe ufficialmente la sua rincorsa verso la seconda posizione che è attualmente occupata da Novak Djokovic versione 2020, anno in cui ottenne ben 26 vittorie consecutive.

Ancora decisamente lontana e al momento irrealistica provare a scalfire la prima posizione, occupata sempre dal campione serbo. Il 35enne di Belgrado, infatti, 11 anni fa riuscì a conquistare la bellezza di 41 vittorie di fila.

Un record cominciato con gli Australian Open e terminato, dopo sette tornei portati a casa consecutivamente, in semifinale al Roland Garros quando fu battuto da Roger Federer in quattro set.

Ma non solo, in caso di successo ad Indian Wells, lo spagnolo potrebbe riagguantare Djokovic per masters 1000 vinti.

Al momento è in vantaggio, 37 a 36, il campione serbo che da lunedì prossimo sarà nuovamente numero uno del ranking mondiale Atp.

Rafa Nadal Roger Federer Pete Sampras
SHARE