Bjorn Borg commenta la grande impresa di Rafael Nadal in Australia



by   |  LETTURE 5539

Bjorn Borg commenta la grande impresa di Rafael Nadal in Australia

Circa un mese fa abbiamo assistito ad un risultato che entra di diritto nella storia del tennis mondiale. Il campione spagnolo Rafael Nadal ha realizzato uno dei più straordinari 'Comeback' della storia dello sport ed ha conquistato il suo ventunesimo titolo del Grande Slam in carriera, staccando i rivali di sempre Roger Federer e Rafael Nadal.

Nadal era fermo da diversi mesi a causa di un infortunio al piede che lo hanno fermato di fatto per tutto il 2021 e che lo hanno costretto tra l'altro a concludere la stagione anzitempo. Il tennista iberico ha iniziato il 2022 alla grande ed ha sfruttato alla grande la grande occasione concessagli dal grande rivale Novak Djokovic, assente a Melbourne a causa della propria scelta di non vaccinarsi.

Nadal ha disputato un ottimo torneo ed in finale ha realizzato una clamorosa rimonta sul tennista russo Daniil Medvedev, neo numero uno al mondo. Medvedev era avanti di due set ed ha avuto tre palle break consecutive per portarsi avanti nel terzo, ma come suo solito Rafa non ha mollato mai ed ha reagito alla grande compiendo un'impresa che ha dello straordinario.

Le parole di Bjorn Borg su Rafael Nadal

L'ex tennista numero uno al mondo, lo svedese Bjorn Borg ha raccontato ai microfoni di Marca l'avventura di Rafa Nadal a Melbourne, ecco le sue parole: "Ero a casa mia a Stoccolma e seguivo tutti i suoi match, devo dire che in Australia ho rivisto il miglior Rafael Nadal.

È fantastico, ha ritrovato la mobilità che aveva un paio di anni fa. Lo scorso anno al Roland Garros non si muoveva cosi e credo che questo sia uno dei motivi della vittoria di Novak Djokovic contro di lui. Certo, non ho mai capito se in quel match era infortunato oppure no, ma in Australia ho rivisto il vero Rafa"

Rafael Nadal è il tennista uomo con più titoli del Grande Slam nella storia, ha scavalcato in questa lotta eterna i rivali di sempre Roger Federer e Novak Djokovic e comanda cosi la classifica che tiene da tempo tutti gli appassionati con il fiato sospeso.