Rafael Nadal svela: "Non sapevo se sarei tornato a giocare"



by   |  LETTURE 5962

Rafael Nadal svela: "Non sapevo se sarei tornato a giocare"

Rafael Nadal è stato costretto a saltare gran parte del 2021 tennistico a causa dell’infortunio al piede sinistro. Lo spagnolo non ha partecipato al torneo di Wimbledon e alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ma ha comunque provato a rientrare sul cemento americano, nello specifico all’evento ATP 500 di Washington.

Nel match contro Lloyd Harris, perso in tre set, il maiorchino ha dimostrato di non aver superato il problema al piede e ha chiuso anzitempo la sua stagione. A Melbourne, Nadal ha giocato il suo primo match ufficiale dopo il lungo stop e ha conquistato il torneo ATP 250 senza esitazioni.

Il 20 volte campione Slam è ora impegnato agli Australian Open, dove ha raggiunto gli ottavi di finale mostrando un ottimo stato di forma e dove punta a collezionare il ventunesimo Major.

Nadal e i dubbi pre-Australian Open

In conferenza stampa, Nadal ha parlato delle sue condizioni fisiche e dei dubbi che lo hanno assalito prima dell’inizio degli Australian Open.

“Il torneo era a rischio per te? Ovviamente, sì. Tutte le persone intorno a me avevano molti dubbi sul fatto che avrei giocato o meno il torneo" , ha raccontato lo spagnolo. "Non solo l'Australian Open, era in dubbio il mio ritorno nel circuito a causa dei continui problemi al piede sinistro.

Oggi ci sono ancora dei dubbi. E' un infortunio che non possiamo curare, quindi dobbiamo trovare un modo per controllare il dolore e poter giocare. Questo è l'obiettivo" . Nadal è riuscito ad apportare significativi miglioramenti al suo gioco sulle superfici veloci nel corso degli anni.

"Durante la mia carriera sono migliorato su tutte le superfici. Quello è sempre stato il mio obiettivo. Non so quali siano le chiavi. Per molti anni ho dovuto adattare un po' il mio gioco, perché avevo alcuni problemi fisici.

Penso di aver migliorato il servizio, la risposta e la posizione in campo. Probabilmente capisco il gioco meglio" . Agli ottavi di finale degli Australian Open, Nadal troverà dall'altra parte della rete Adrian Mannarino. Il francese ha sconfitto in quaatro interminabili set Aslan Karatsev.