Nadal in campo al Mubadala World Tennis Championship: il programma del torneo



by   |  LETTURE 1731

Nadal in campo al Mubadala World Tennis Championship: il programma del torneo

“Ho avuto un periodo duro a causa dell’infortunio al piede sinistro. Spero di poter recuperare ed essere pronto per l’inizio della prossima stagione. Ovviamente ho alcuni dubbi, ma conosco il processo. Mi sono trovato in questa situazione molto volte nella mia carriera.

È vero che con il passare del tempo diventa molto più difficile, ma sono davvero contento del percorso che sto facendo. So cosa devo fare per tornare. Se sarò in grado di giocare senza provare troppo dolore, avrò le mie opportunità.

I dubbi ti permettono di lavorare nella maniera corretta. Se non ti poni dubbi nella tua vita significa che sei una persona arrogante.Devi sempre chiedere a te stesso quale sia la cosa migliore da fare. Penso che la troppa confidenza possa aiutarti all’inizio, ma sul lungo termine non ti permette di lavorare bene” .

Rafael Nadal ha parlato della sua complicata stagione in un’intervista al canale You Tube dell’ex pilota di Formula 1 Nico Rosberg. Lo spagnolo si è soffermato anche sull’infortunio al piede che non gli ha permesso di competere nella seconda parte del 2021 e del percorso di riabilitazione che sta seguendo per tornare in campo ed esprimere il suo reale livello.

Il tabellone del Mubadala World Tennis Championship

L’obiettivo di Nadal è quello di presentarsi a Melbourne nelle migliori condizioni possibili e giocarsi le sue possibilità agli Australian Open. Il maiorchino ha deciso di ripartire dal Mubadala World Tennis Championship, famoso torneo di esibizione che si disputerà dal 16 al 18 dicembre.

Gli organizzatori dell’evento non hanno perso tempo e hanno già reso noto il tabellone della manifestazione e svelato l’ultimo partecipante. Sarà Andy Murray a prendere parte al torneo e sfidare all’esordio( quarti di finale, ndr) Dominic Thiem, che si è fermato addirittura prima di Nadal nel 2021.

L’altro quarto di finale vedrà invece Denis Shapovalov opposto a Casper Ruud, semifinalista alle ATP Finals di Torino. Nadal e Andrey Rublev partiranno direttamente dalle semifinali. Il primo affronterà il vincente dell’incontro tra Murray e Thiem; il secondo troverà dall’altra parte della rete uno tra Shapovalov e Ruud.