Iga Swiatek: “Non tifo Rafael Nadal solo per il suo modo di giocare”



by   |  LETTURE 3731

Iga Swiatek: “Non tifo Rafael Nadal solo per il suo modo di giocare”

Campionessa a sorpresa del Roland Garros 2020, la ventenne Iga Swiatek ha vinto quest’anno ad Adelaide e agli Internazionali BNL di Roma, entrando per la prima volta nella top 10 mondiale WTA fino ad arrivare a raggiungere la 4° posizione del ranking, che occupa ancora oggi.

Presente anche ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021, Iga ha sconfitto nettamente Mona Barthel prima di essere fermata dalla spagnola Paula Badosa con il punteggio di 6-3 7-6. Al Roland Garros di Parigi, dove difendeva il successo della stagione precedente, la fuoriclasse di Varsavia ha avuto la meglio di Kaja Juvan, Rebecca Peterson, Anett Kontaveit e Marta Kostyuk prima di essere battuta dalla greca Maria Sakkari nei quarti di finale.

Swiatek: “Ecco perché ammiro così tanto Nadal”

Grandissima fan dell’ex numero uno del mondo Rafael Nadal, Iga è tornata a parlare di lui in un recente intervento a Cross Court, come rivelato anche dal sito We Love Tennis: “Non si tratta solo del modo di giocare, perché chiaramente amo il suo lift e la maniera in cui compete sulla terra battuta, che è anche la mia superficie preferita.

Quando ero più piccola devo ammettere che volevo essere come lui, ma sapevo che era un po’ impossibile perché è molto più forte. Inoltre, voglio anche sottolineare che mi piace il suo atteggiamento e il modo in cui si comporta fuori dal campo, perché cerca di essere un buon esempio per gli altri”.

Comparso per l’ultima volta sui campi in cemento di Washington, Nadal ha annunciato di essersi sottoposto ad un’operazione chirurgica e di saltare tutto il resto della stagione. Il maiorchino ha trionfato quest’anno a Barcellona e a Roma, dove ha sconfitto rispettivamente Stefanos Tsitsipas e Novak Djokovic.

Swiatek è attualmente l’unica giocatrice polacca ad essersi aggiudicata un trofeo del Grand Slam: la sua connazionale Agniezka Radwanska era riuscita al massimo a disputare la finale di Wimbledon. Poche ore fa è iniziato l'appuntamento di Indian Wells, dopo la cancellazione del 2020 causa Covid. Photo Credit: Australian Open