Noto medico rivela: "Rafael Nadal non si può operare, questo problema non è semplice"



by   |  LETTURE 12740

Noto medico rivela: "Rafael Nadal non si può operare, questo problema non è semplice"

Negli ultimi giorni la leggenda del tennis Rafael Nadal ha stupito tutti i fan e gli addetti ai lavori con la rinuncia agli Us Open 2021 ed in generale al resto della stagione. Il campione iberico era tornato in campo, dopo due mesi di assenza, nel torneo Atp 500 di Washington ma anche li è uscito al secondo match mostrando di avere diversi problemi fisici, soprattutto un preoccupante problema al piede.

Questo infortunio non è come nei precedenti, non si può risolvere con un'operazione e può mettere a serio rischio la continuità della sua carriera. Questo infortunio non è come il problema al piede del 2005 ma può causare gravi danni a Nadal.

La sindrome di Muller-Weiss è una malattia cronica e degenerativa e se confermata può davvero preoccupare il campione iberico e tutti i membri del suo staff. Il noto medico francese Gilbert Versier, noto come direttore del reparto chirurgico dell'ospedale di Valenciennes e medico per il Tour de France.

Le parole di Versier sul problema di Rafael NadaI

Il medico ha parlato ai microfoni dell'Equipe ed ha rilasciato interessanti parole riguardo le condizioni del venti volte vincitore di tornei del Grande Slam, ecco le sue parole: "Questa malattia è congenita, colpisce persone che già hanno problemi al piede e favoriscono la compressione dell'osso in cui Nadal ha il suo problema.

L'osso può rovinarsi e peggiorare, il sangue diventa necrotico e la degradazione dell'osso progredisce, un processo molto doloroso. È un problema che con l'avanzare dell'età diventa ancora più grave e può generare l'artrosi, un problema che capita spesso nelle donne.

Operazione? Non è semplice, puoi intervenire ma credo che sia una cosa da fare solo per quei pazienti dove riesci malapena a camminare. Ci sono altre opzioni ma sono assolutamente incompatibili con la pratica sportiva"

Le ultime dichiarazioni sicuramente preoccupano i fan di Rafael Nadal e tutti noi ci auguriamo che possa tornare il prima possibile. Si discuteva se era possibile un suo ritorno ad inizio 2022 ma la realtà è che al momento non ci sono particolari news sulla data del suo rientro in campo.