Nadal salta anche il Masters 1000 di Cincinnati: US Open a rischio?



by   |  LETTURE 10109

Nadal salta anche il Masters 1000 di Cincinnati: US Open a rischio?

Dopo la sconfitta subita al Roland Garros contro Novak Djokovic, Rafael Nadal ha saltato sia il torneo di Wimbledon che le Olimpiadi di Tokyo a causa di un infortunio al piede sinistro. Il campione spagnolo è tornato in campo all’evento ATP 500 di Washington la scorsa settimana e ha perso contro Lloyd Harris con il punteggio di 4-6, 6-1, 4-6 agli ottavi di finale.

Nadal non è apparso nelle migliori condizioni possibili e nel corso delle sue conferenza stampa ha spesso parlato del suo problema fisico; un problema fisico che lo ha poi costretto a dare forfait al Masters 1000 di Toronto, dove avrebbe dovuto affrontare all’esordio ancora Harris.

Nadal salta anche il Masters 1000 di Cincinnati

“Come la gente sa, ho questo problema da alcuni mesi" , ha spiegato il maiorchino a Tennis Canada. “Sono dispiaciuto di non poter giocare quest'anno dopo tutte le soddisfazioni che ho raccolto a Toronto, ma il mio piede non è pronto.

È una situazione complicata, ma non posso farne a meno. Ci ho provato a lungo perché amo questo torneo. Devo trovare un modo per risolvere questo problema. Alla fine della giornata, la cosa più importante per me è divertirmi a giocare a tennis.

Oggi questo dolore mi impedisce di farlo e non credo nelle mie possibilità di poter competere sul serio. Spero di ritornare qui tra due anni” . A poche ore dal comunicato apparso sul sito ufficiale del National Bank Open, è arrivata un’altra brutta notizia.

Nadal, infatti , non parteciperà nemmeno al Masters 1000 di Cincinnati e questo potrebbe mettere seriamente a rischio anche la sua partecipazione alla prossima edizione degli US Open. "Auguriamo una pronta guarigione a Rafael Nadal e Milos Raonic, entrambi si sono cancellati dal torneo per inofrtunio" , hanno scritto gli organizzatori del Western & Southern Open sull'account Twitter del torneo.


Lo spagnolo avrebbe voluto affrontare nel migliore dei modi lo swing americano e preparare nei dettagli l’ultimo Slam dell’anno, ma il fastidio al piede sta rappresentando un grande ostacolo.

Vedremo se Nadal deciderà di partecipare agli US Open nonostante il problema al piede sinistro.