Rafael Nadal, numeri impressionanti al Roland Garros



by   |  LETTURE 2830

Rafael Nadal, numeri impressionanti al Roland Garros

Davvero assoluto il dominio del numero 3 del mondo Rafael Nadal al Roland Garros di Parigi: presente al torneo per la prima volta nel 2005, il tennista spagnolo lo ha vinto ininterrottamente da quell’anno fino al 2008.

Una striscia di 31 vittorie consecutive nel torneo, interrottasi improvvisamente solo negli ottavi di finale del 2009, quando Rafa è stato battuto dallo svedese Robin Soderling – 23° testa di serie – con il punteggio di 6-2 6-7 6-4 7-6, consegnando in pratica per la prima volta il titolo a Roger Federer.

Il regno di Nadal è ricominciato tuttavia dalla stagione seguente ed è arrivato fino al 2014, mentre l’anno successivo non ha potuto nulla nei quarti di finale contro il numero uno ATP Novak Djokovic, che lo ha sconfitto nettamente per 7-5 6-3 6-1.

Ritiratosi cinque anni fa prima del suo incontro di terzo turno con il connazionale Marcel Granollers, da allora Rafa non ha più mancato il successo a Parigi, inanellando altri quattro successi consecutivi. In breve, sono 102 i match conquistati da Nadal al Roland Garros, su un totale di 104.

Un nuovo record

Quest’anno, Nadal – reduce dai successi a Barcellona e Roma – ha iniziato il secondo Grand Slam della stagione liquidando Alexei Popyrin e il francese Richard Gasquet senza nemmeno perdere un set, prenotando la sfida di terzo turno con Cameron Norrie.

Inoltre, grazie alla vittoria ottenuta per 6-0 7-5 6-2 ai danni di Gasquet, Rafa ha raggiunto un altro record a Parigi: è infatti l’unico giocatore ad aver inflitto almeno 21 set terminati con il punteggio di 6-0 nella storia del torneo, staccando Bjorn Borg e Guillermo Vilas a quota 20.

Seguono Ivan Lendl (14), Jan Kodes e Ilie Nastase (entrambi a 13), Yannick Noah (12) ed Andre Agassi (11). Non sarà certo uno dei dati più significativi nella carriera del maiorchino, ma fa comunque riflettere sul suo incontrastato dominio in questo evento.

Se Nadal dovesse sollevare ancora una volta il trofeo del Roland Garros, sarebbe il suo quattordicesimo sigillo nello Slam francese. Photo Credit: Sky Sport