Diego Schwartzman rivela: “Ecco come ho sconfitto Rafael Nadal”



by   |  LETTURE 4560

Diego Schwartzman rivela: “Ecco come ho sconfitto Rafael Nadal”

Gli Internazionali BNL d’Italia 2020, così come molti altri appuntamenti del circuito ATP e WTA dello scorso anno, sono andati in scena in via del tutto eccezionale a settembre, invece della consueta data primaverile.

Ciò è stato reso necessario ovviamente dalla pandemia di Coronavirus, che ha costretto tra l’altro alla cancellazione di Wimbledon e di diversi Masters 1000. In campo maschile, il torneo di Roma 2020 ha visto esordire lo spagnolo Rafael Nadal, vincitore qui nove volte, contro il connazionale Pablo Carreno Busta, liquidato con un doppio 6-1.

Rafa ha proseguito il suo percorso liberandosi anche di Dusan Lajovic in due comodi set, prima di scendere in campo in occasione dei quarti di finale per affrontare il sudamericano Diego Schwartzman. L’argentino, ottava testa di serie, ha giocato un incontro fantastico battendo Rafa con il punteggio di 6-2 7-5, per poi superare anche Denis Shapovalov e perdere solo in finale con il numero uno del mondo Novak Djokovic in due parziali.

In una recente intervista pubblicata da EssentiallySports, il tennista di Buenos Aires ha ricordato lo spettacolare match della scorsa stagione.

Schwartzman: “Ho cercato di non sbagliare una palla”

Di seguito le parole di Diego: “L’ho vista un po’ come un’opportunità per affrontare il miglior giocatore della storia su questa superficie, nonché certamente uno dei più forti di sempre nella storia del nostro sport.

Quando sfidi Nadal, ovviamente, la prima cosa a cui pensi è come riuscire a mantenere lo stesso ritmo a lungo tempo. Mi sono convinto che, forse, lui sarebbe stato un po’ stanco e mi sono detto di non sbagliare alcuna palla, di cercare di giocarne una in più”.

L’edizione 2020 di Roma si è trattata del primo appuntamento disputato da Nadal lo scorso anno a seguito dell’interruzione dovuta all’emergenza sanitaria. Agli Internazionali d’Italia 2021 Schwartzman è stato fermato a sorpresa al primo turno dal canadese Félix Auger-Aliassime per 6-1 6-3.

Photo Credit: ATP Tour