Rafael Nadal parla della grande rimonta compiuta su Shapovalov



by   |  LETTURE 7925

Rafael Nadal parla della grande rimonta compiuta su Shapovalov

Quando vediamo un tennista porsi sopra i propri limiti non possiamo non pensare alla leggenda del tennis, il campione spagnolo Rafael Nadal. Nel corso del match valido per gli Ottavi di finale degli Internazionali d'Italia a Roma il venti volte campione di titoli del Grande Slam spagnolo ha ribaltato un match che sembrava perduto, annullando due match point e trovandosi ad un passo dal baratro contro la giovane star canadese Denis Shapovalov.

Sotto di un set e 3-0 nel secondo set lo spagnolo sembrava ormai giunto al capolinea nel torneo italiano ma come più volte dimostrato nel corso della sua carriera Rafa non molla mai. Un match giocato al limite da parte di Shapovalov non è bastato ed alla fine Rafa ha parlato così ai microfoni dei media nella conferenza stampa post gara.

Le parole di Nadal in conferenza stampa

Il maiorchino ha descritto così l'incontro: "Il mio motto è combattere sempre e non cambiare mai questo atteggiamento, cerco di non mollare con la testa anche quando sbaglio con la racchetta.

Questo è lo sport, combattere anche quando tutto sembra impossibile. Vincere una gara come questa vale tutti gli sforzi fatti in un anno e tanti sacrifici. Questo match come la finale a Roma con Federer? È impossibile confrontare i due match, quella era una finale e questo un incontro di terzo turno, ma questa è comunque una vittoria importante, una vittoria che mi dà fiducia in vista delle prossime gare.

Ora giocherò i Quarti di finale e spero di essere pronto per la prossima sfida. Devo recuperare fisicamente, vedremo come mi sveglierò prima della gara. Incontri come questi sono sempre difficili, recuperare il giorno dopo una maratona non è facile, bisogna essere realisti.

Roland Garros? Roma per me è molto importante e vivo alla giornata. Non penso solo ai Quattro Slam, ma sono sicuro che arriverò li ben preparato e carico per far bene in quell'evento" Ai Quarti di finale Rafa avrà la possibilità di prendersi la rivincita di Madrid contro il tedesco Alexander Zverev.