Auger-Aliassime parla dei “segreti” del metodo di allenamento di Toni Nadal



by   |  LETTURE 1782

Auger-Aliassime parla dei “segreti” del metodo di allenamento di Toni Nadal

È notizia di solo qualche settimana fa l’inizio della collaborazione professionale tra il famosissimo Toni Nadal, zio di Rafa, e il giovane Félix Auger-Aliassime, classe 2000 ma già numero 20 delle classifiche mondiali.

Quest’anno, il canadese ha battuto Cedrik-Marcel Stebe, James Duckworth e il connazionale Denis Shapovalov per raggiungere gli ottavi di finale agli Australian Open, i suoi primi a Melbourne, per poi essere sconfitto da Aslan Karatsev in rimonta al quinto set.

Auger-Aliassime non è ancora riuscito a vincere un titolo sul circuito maggiore, ma ha disputato la finale in ben sette occasioni: è accaduto a Rio de Janeiro, Lione, Stoccarda, Rotterdam, Marsiglia, Colonia e Melbourne.

Curiosamente, in nessuno di questi casi è mai riuscito a vincere un solo set.

Aliassime: “Certe cose non posso dirle”

In un’intervista pubblicata anche dal sito We Love Tennis, il ventenne di Montréal ha parlato della sua nuova collaborazione con Toni Nadal, iniziata in occasione del Masters 1000 di Monte Carlo, nel Principato di Monaco: “È molto presto, ma fin’ora abbiamo discusso parecchio della direzione che vogliamo imprimere alla mia carriera, che consiste fondamentalmente nel raggiungere i livelli più alti e vincere i tornei più importanti”.

Félix ha poi aggiunto: “Ci sono anche molte cose che non posso divulgare, ma la principale è la costanza che vuole io acquisisca, così come l’intensità e la concentrazione del mio allenamento.

Una volta che saremo in grado di conseguire questo obiettivo in ogni allenamento e in ogni partita, mi auguro che arriveranno anche i risultati positivi. Lui dice delle cose che sembrano semplici ma che non sono necessariamente facili da realizzare, però sono anche le più importanti su cui bisogna lavorare”.

Auger-Aliassime ha fatto ottavi di finale anche agli Us Open nel 2020, quando venne fermato dal futuro campione Dominic Thiem con il punteggio di 7-6 6-1 6-1. Félix ha perso recentemente nei quarti dell’ATP 500 di Barcellona contro Stefanos Tsitsipas con un doppio 6-3. Photo Credit: Virgilio Sport