Kyrgios si complimenta con Rafael Nadal per la reazione dopo il ko con Tsitsipas



by   |  LETTURE 17795

Kyrgios si complimenta con Rafael Nadal per la reazione dopo il ko con Tsitsipas

Una delle principali qualità di un campione, sopratutto quando parliamo di atleti leggende di un determinato sport è riuscire ad accettare, nonostante tutto, la sconfitta in un incontro. Questo rappresenta un marchio di fabbrica del campione e riguarda sicuramente il numero due al mondo Rafael Nadal, che, inaspettatamente è uscito ai Quarti di finale degli Australian Open 2021, contro il greco Stefanos Tsitsipas.

La sconfitta è ancora più amara se pensiamo che Rafa era in controllo del match, aveva vinto i primi due set in scioltezza e man mano il talentuoso e giovane greco ha realizzato una fantastica rimonta in una delle più importanti gare della sua carriera.

Una delle particolarità che tutti apprezzano nel campione maiorchino è che sa accettare più di ogni altra cosa la sconfitta. Invece di pensare a lamentarsi Rafa è subito pronto e lavora già in vista dei prossimi impegni.

Kyrgios si complimenta con Nadal

Nel corso della sua intervista post partita Rafael Nadal ha commentato così la gara: "Non sono il tipo che trova scuse o si lamenta per tutto ciò che è successo.

L'unica cosa che posso fare è andare avanti e continuerò a lottare per questo" Sui social sono tanti ad aver sottolineato come bisogna ringraziare ed essere fortunati perché le parole di Rafa sono una lezione per tutti gli atleti, sono un esempio per tutti gli appassionati su come accettare la sconfitta.

Un utente su Twitter ha pubblicato il video con le parole di Rafa sottolineando come il maiorchino sia stato d'esempio ed ha sorpreso come tra gli utenti a commentare ci fosse anche Nick Kyrgios, non proprio grande amico dello spagnolo.

Il tennista australiano ha commentato scrivendo 'Qualita'" per elogiare come Rafa abbia accettato la sconfitta e sono in tanti ad aver gradito il commento di Nick. I due si sono sfidati qualche tempo fa ad Acapulco e più volte hanno fatto intendere di non simpatizzare per l'altro ma in questo caso Kyrgios ha voluto spezzare una lancia in favore di Nadal, uno dei grandi campioni della storia del tennis, sia fuori che dentro al campo.