Nadal: "Contro Fognini sarà dura. Djokovic? È stato un po’ strano"



by   |  LETTURE 14403

Nadal: "Contro Fognini sarà dura. Djokovic? È stato un po’ strano"

Nonostante i problemi alla schiena, Rafael Nadal ha lasciato le briciole ai suoi avversari. Il campione spagnolo ha vinto i tre match disputati finora agli Australian Open in tre set, e l’impressione è che le sue condizioni fisiche stiano migliorando giorno dopo giorno.

“Le condizioni della mia schiena non stavano migliorando; oggi, per la prima volta, ho sentito dei miglioramenti. Mi sono sentito meglio in generale e questa è la cosa più importante per me” , ha dichiarato Nadal in conferenza stampa.

“Norrie è un giocatore coraggioso. Il suo servizio ha funzionato molto bene, soprattutto nel primo set. Gioca un rovescio abbastanza piatto e le condizioni odierne lo hanno aiutato” .

Nadal: "Con Fognini sarà dura.

Djokovic? É stato strano"

Il 20 volte campione Slam affronterà agli ottavi di finale Fabio Fognini. I due si sono incontrati già 16 volte in carriera e l’italiano è riuscito a fermarlo in quattro occasioni.

L’unico precedente Slam sul cemento ha visto trionfare proprio Fognini in cinque set dopo una pazzesca rimonta agli US Open 2015. “Ho un ottimo rapporto con Fabio” , ha continuato Nadal. “Ovviamente abbiamo avuto le nostre storie in campo, ma non sono mai sorti problemi dopo.

Cerco di avere un buon rapporto con tutti i giocatori. Fabio è uno dei giocatori più talentuosi del circuito e quando gioca bene è difficile da battere. Oggi ha ottenuto una incredibile vittoria contro un avversario molto forte, quindi arriverà con fiducia alla prossima sfida.

Non puoi mai aspettarti una partita semplice nella seconda settimana di uno Slam. Sarà sicuramente una partita dura, ma spero di essere pronto” . A Nadal è stato infine chiesto cosa ne pensasse dell’infortunio che ha colpito Novak Djokovic lo scorso giorno.

È stato un po’ strano. Ho avuto delle strane sensazioni da spettatore, ma non posso esprimere una vera opinione: non conosco le sue sensazioni. Sembrava potesse ritirarsi nel terzo e nel quarto set, ma ha trovato un modo per vincere la partita” .