Il 16enne cugino di Rafael Nadal debutta tra i professionisti



by   |  LETTURE 2410

Il 16enne cugino di Rafael Nadal debutta tra i professionisti

Il sedicenne Joan Nadal Vives, figlio di Toni e cugino di Rafael Nadal è l'ultimo ragazzo della famiglia di Rafa a essere legato al mondo del tennis. Joan è mancino come suo cugino Rafa ed è il figlio minore di "Zio Toni" ed ha debuttato nel torneo ITF di Manacor dove al primo turno ha perso con il risultato di 6-1;6-3 contro il tennista turco Kuzey Cekirge.

Joan si è iscritto al torneo grazie ad una wild-card e come suo cugino Rafa anch'egli ha debuttato nei professionisti con una sconfitta ma occorre ricordare che a 16 anni era già ormai ad un lasso dalla Top 200 del circuito.

Attualmente poi in Spagna c'è Carlos Alcaraz, giovane talento 17enne che ormai è molto vicino ad entrare nella Top 100. Joan Nadal ha un fratello maggiore di nome Toni, stesso nome del padre, che ha 20 anni e che anch'egli gioca a tennis.

Sicuramente a circa 20 anni dal debutto di suo cugino nel circuito, anche Joan Nadal non dimenticherà mai il giorno del suo debutto nel circuito professionistico.

Nadal ed i suoi impegni nel 2021

Il numero 2 al mondo Rafael Nadal ha vinto un solo torneo nel 2020, ma sicuramente di spessore visto che ha trionfato al Roland Garros e grazie a ciò ha raggiunto Roger Federer nella classifica dei tennisti con più Slam nella storia.

Il tennista spagnolo dopo aver faticato a Roma (uscendo ai Quarti di Finale) ha dominato a Parigi realizzando un'incredibile cavalcata senza perdere neanche un set ed abbattendo poi in finale l'eterno rivale e numero uno al mondo Novak Djokovic.

Nel 2021 Rafa ha diversi obiettivi ed inizierà la stagione disputando e provando a vincere l'Atp Cup, torneo che si disputerà dal 1 al 5 Febbraio prossimo e che vedrà Rafa leader della sua nazione.

Poi il numero due al mondo andrà agli Australian Open dove, complice l'assenza del Grande rivale Roger Federer, avrà l'opportunità in caso di vittoria di scavalcarlo e diventare con 21 titoli del Grande Slam l'atleta più titolato di tutti i tempi.