Moya: "La stagione di Rafael Nadal è positiva, ma c'è da recriminare"



by   |  LETTURE 2791

Moya: "La stagione di Rafael Nadal è positiva, ma c'è da recriminare"

Il 2020 è stata una stagione particolare per il mondo del tennis e per tutti i principali tennisti del circuito. Rafael Nadal partecipa a tornei ormai da diversi anni, ma anche per lui quest'anno è stata anomalo con una stagione frazionata e che ha saltato alcuni dei tornei più importanti del circuito.

Nonostante diverse problematiche ed una situazione nuova soprattutto sulla terra battuta (sua superficie principale) Rafa ha vinto un Roland Garros e quindi sicuramente con un nuovo Slam in "cascina" si può dire soddisfatto di questa annata.

Grazie a questo successo Rafael Nadal è arrivato a quota 20 titoli del Grande Slam raggiungendo l'incredibile record di Roger Federer.

Le parole di Carlos Moya sulla stagione di Rafael Nadal

Carlos Moya, coach di Rafael Nadal ed ex grande tennista del passato, ha commentato la stagione di Rafa e come questa può essere giudicata.

Ecco le sue parole ai microfoni di Libertad Digital:

"È stata una stagione anomala e un anno molto strano per tutti noi. Per quanto riguarda il bilancio della stagione è chiaramente positivo visto che quando un tennista vince uno Slam l'anno diventa sempre positivo.

Questo è indubbio. L'unico peccato di questa stagione forse sono le Atp Finals dove Rafa ha avuto l'occasione di arrivare in finale ed a mio parere di vincere il torneo. Normalmente quando si trova in quelle situazioni, la gara va a favore di Rafa ma questa volta non è andata così"

Riguardo alle Finals Moya ha continuato poi così: "Quello che bisogna fare è essere sicuro di sé e fiducioso nei momenti importanti della gara. Siamo abituati a Nadal che risolve queste situazioni a suo favore, ma va sottolineato che a volte anche gli avversari giocano ad un livello straordinario ed è un peccato che questa volta i punti decisivi siano andati a favore dell'avversario, in questo caso del vincitore del torneo Daniil Medvedev"

Rafael Nadal è uscito in semifinale alle Atp Finals contro Daniil Medvedev ed il russo ha vinto il torneo, sempre in rimonta, nella finale contro il tennista austriaco Dominic Thiem.