Rafael Nadal entra a far parte di un gruppo prestigioso alle ATP Finals



by   |  LETTURE 3478

Rafael Nadal entra a far parte di un gruppo prestigioso alle ATP Finals

La prima partecipazione di Rafael Nadal al Master di fine anno risale al 2006, quando perse in semifinale contro Roger Federer in due set. La stessa cosa avvenne l’anno successivo, con una sconfitta per mano dello svizzero nella penultima partita dell’evento.

Assente nel 2008, Rafa si ripresentò nel 2009 ma per la prima volta non fu in grado di superare il Round Robin. Nel 2010 la prima finale, persa in tre set ancora contro Roger Federer. Tornato in finale nel 2013, stavolta a fermarlo fu Novak Djokovic.

Delle ultime sette edizioni del torneo, Rafa ha preso parte solamente a quattro: la sua ultima semifinale è quella disputata nel 2015, persa ancora una volta da Djokovic.

Il nuovo dato che vede protagonista Rafa Nadal

Malgrado tutte le difficoltà legate alla pandemia globale di Coronavirus, il 2020 è stato un anno particolarmente felice per Nadal: lo spagnolo ha vinto il suo tredicesimo titolo al Roland Garros, eguagliando finalmente il record Slam di Federer.

Pochi giorni fa ha anche conquistato la partita numero 1000 della sua carriera, senza considerare il sorpasso ai danni di Jimmy Connors in quanto a settimane trascorse consecutivamente nella top 10 del tennis mondiale. Adesso, grazie alla vittoria ottenuta contro il greco Stefanos Tsitsipas nell’ultima partita del Round Robin, Rafa è diventato l’ottavo uomo nella storia di questo sport a vincere almeno venti partite alle ATP Finals.

Meglio di lui solo Roger Federer (59), Ivan Lendl (40), Novak Djokovic (38), Boris Becker (36), Pete Sampras (35), Ilie Nastase (23) e Andre Agassi (22). Nadal è anche l’unico giocatore capace di qualificarsi per sedici anni consecutivi alle Finals: la sua prima partecipazione sarebbe dovuta avvenire nel 2005, ma il maiorchino decise di ritirarsi per infortunio.

La stagione 2021 è già in dubbio: i tornei previsti in Australia iniziano a tremare, costretti a trovare rapidamente una soluzione per evitare un’ulteriore diffusione di contagi da Covid-19. Djokovic è il campione uscente di Melbourne, dove l'anno scorso ha superato Dominic Thiem in una finale terminata al quinto set. Photo Credit: Tennishead