Rafael Nadal stacca Jimmy Connors e conquista un nuovo record assoluto



by   |  LETTURE 3970

Rafael Nadal stacca Jimmy Connors e conquista un nuovo record assoluto

Qualche settimana fa, il maiorchino Rafa Nadal ha sconfitto nettamente Novak Djokovic nella finale del Roland Garros, vittoria che gli ha permesso di aggiudicarsi il tredicesimo trofeo a Parigi e il ventesimo di un Grand Slam, eguagliando finalmente Roger Federer, in vetta a questa speciale classifica dall’estate del 2009.

Oggi, sulla scia dell’ennesimo trionfo al Bois de Boulogne, Nadal ha raggiunto un nuovo record.

Il sorpasso di Nadal a Connors

Nel nuovo ranking ATP stilato lunedì 26 ottobre, il maiorchino è diventato il primo giocatore della storia capace di trascorrere 788 settimane consecutive nella top 10 mondiale, staccando l’americano Jimmy Connors a quota 787.

Rafa ha fatto il suo ingresso tra i primi dieci giocatori del mondo il 25 aprile 2005, da diciottenne, senza mai uscirne. Un dato che può certo stupire, vista la propensione del fenomeno di Palma di Maiorca agli infortuni, anche a causa del suo stile di gioco tanto fisico.

Federer occupa il terzo posto in questa classifica, con 734 settimane consecutive (la sua striscia si è però già interrotta), mentre Novak Djokovic è in sesta posizione (555, ma anche lui non potrà migliorare il proprio dato).

Roger è tuttavia il tennista ad aver trascorso il maggior numero di settimane in top 10: ben 918, seguito da Jimbo Connors, Rafa Nadal, Andre Agassi, Ivan Lendl, Novak Djokovic e Pete Sampras. Nole è in corsa per superare Federer in quanto a settimane trascorse al numero uno del ranking: il serbo deve mantenere la sua posizione fino all’inizio del mese di marzo, mentre nel frattempo si avvicina sempre di più a concludere per la sesta volta la stagione in vetta alla classifica (impresa riuscita solo a Sampras, nel 1998).

Tra qualche mese si disputeranno le ambitissime ATP Finals di Londra, per l’ultima volta in scena all’O2 Arena: Federer è il detentore del maggior numero di vittorie nella competizione (6), davanti a Nole, Lendl e Pete fermi a 5 successi.

Dal prossimo anno il Masters finale si sposterà in Italia, a Torino: il nostro Paese può già vantare le Next Gen Finals, che si svolgono dal 2017 a Milano. Photo Credit: EssentiallySports