Wilander: “Nadal dovrebbe terminare con più Slam di Federer e Djokovic”



by   |  LETTURE 3172

Wilander: “Nadal dovrebbe terminare con più Slam di Federer e Djokovic”

Era dall’estate del 2009 che lo svizzero Roger Federer deteneva il record del maggior numero di Grand Slam conquistati in carriera: a Wimbledon, dopo aver battuto Andy Roddick al quinto set, l’allora numero due ATP vinceva infatti il suo quindicesimo Major, staccando finalmente l’americano Pete Sampras.

Ieri, grazie all’ennesimo trionfo di Rafael Nadal a Parigi, il record sarà da oggi condiviso con lo spagnolo, anche se le possibilità di superarlo una volta per tutte sono molto alte. A congratularsi sinceramente con Rafa anche lo stesso Federer, che in un post su Facebook e su Instagram ha augurato allo storico rivale un futuro radioso e si è detto sicuro che Rafa non si fermerà certo a quota 20.

Mats Wilander parla del record Slam

Con il successo di domenica, Nadal ha vinto la sua 100° partita a Parigi sulle 102 totali disputate, conquistando il torneo senza nemmeno concedere un set. Il serbo Novak Djokovic rimane dunque a 17 Slam, ma la lotta per il primato assoluto continuerà nel 2021, stagione fondamentale anche per le Olimpiadi di Tokyo posticipate a causa dell’emergenza Coronavirus.

“Ciò che abbiamo visto oggi ci informa che probabilmente Rafael Nadal ha la chance più grande per terminare la carriera come il più forte giocatore di tutti i tempi”, ha dichiarato Mats Wilander dopo la finale.

“Naturalmente su Roger Federer abbiamo i nostri dubbi, non sappiamo se vincerà un altro Major anche se lui è un genio. Novak Djokovic adesso è indietro di tre titoli, ma ha sempre le sue buone possibilità.

Con il successo di Rafa a Parigi, penso che Nole si prenderà un altro paio di anni per continuare ad andare avanti”. Nadal ha vinto il suo 60° trofeo su terra battuta ed è primo in questa speciale classifica: al secondo gradino Guillermo Vilas, con 49.

Lo spagnolo è anche l’unico giocatore nella storia ad essersi aggiudicato per tredici volte lo stesso torneo. Photo Credit: Evening Standard