Rafa Nadal si allena con il suo ospite all'accademia di Manacor



by   |  LETTURE 6990

Rafa Nadal si allena con il suo ospite all'accademia di Manacor

Mentre il mondo del tennis è impegnato a seguire le fasi finali degli Us Open, che si stanno svolgendo a porte chiuse nel Billie Jean King National Tennis Center di New York, in Europa uno dei grandi assenti dello slam americano sta scaldando i motori per i tornei sulla terra.

Rafa Nadal, numero due della classifica ATP e grande assente insieme a Roger Federer agli Us Open, si sta allenando in questi giorni all’interno della accademia da lui fondata con un nuovo sparring partner. Si tratta del bulgaro Grigor Dimitrov che ha deciso di trascorrere un paio di giorni a Manacor, luogo di nascita di Nadal, sull’isola di Maiorca, per allenarsi con il dodici volte campione di Parigi.

Grigor Dimitrov, attuale numero ventinove del rank mondiale, è stato eliminato al secondo turno degli Us Open per mano dell’ungherese Marton Fucsovic. Una volta rientrato in Europa ha deciso di riprendere subito gli allenamenti sulla terra per preparsi al meglio in vista degli Internazionali BNL di Roma.

Stessa decisione presa dal 19 volte campione Slam che nella capitale tornerà per difendere il titolo conquistato l’anno scorso in finale contro Djokovic e andare a caccia del decimo successo sulla terra rossa del Masters 1000 italiano in programma dal 12 al 21 settembre al Foro Italico Il video di una parte del loro allenamento è stato postato sul profilo twitter della Rafa Nadal Academy con queste parole: "È sempre un piacere assistere ad un allenamento di Nadal insieme a Grigor Dimitrov!

Vamos"

Rafael Nadal si allena sulla terra con Grigor Dimitrov

Rafa Nadal aveva deciso di non partecipare ai tornei sul cemento americano principalmente per due motivi: il primo legato all’elevato numero di contagi che si contano negli Usa e nello stato di New York; il secondo per paura di un’eventuale quarantena alla fine degli Us Open che non gli avrebbe permesso di avere il tempo necessario per allenarsi sulla terra in vista dei tornei europei.

Nadal vorrà fare tredici a Parigi e di sicuro arriverà più riposato di Thiem che è stato il finalista delle ultime due edizioni del Roland Garros. L'austriaco ancora a caccia del suo primo slam è infatti ancora impegnato agli Us Open dove affronterà ai quarti di finale l'australian Alex De Minaur