Thiem: "Ho un ricordo fantastico di tutte le partite contro Rafael Nadal"



by   |  LETTURE 4081

Thiem: "Ho un ricordo fantastico di tutte le partite contro Rafael Nadal"

Dominic Thiem ha raccolto numerosi successi nonostante la sua giovane età, ma sono in tantissimi ad aspettare la sua prima vittoria in uno Slam. Il giocatore austriaco ha disputato tre finali nei Major, perdendone due al Roland Garros contro Rafael Nadal e una agli Australian Open (cedendo a Novak Djokovic).

Il numero 3 del mondo si è già aggiudicato un Masters 1000, a Indian Wells lo scorso anno, peraltro rimontando Roger Federer in una finale davvero spettacolare. Dominic ha recentemente lanciato il suo nuovo sito web, dove ha parlato del suo rapporto con Nadal.

Thiem è indietro 5-9 nel bilancio degli head-to-head, ma ha dimostrato di essere uno dei pochi giocatori in grado di poter mettere in difficoltà lo spagnolo anche sulla terra rossa. Riferendosi al 19 volte campione Slam, assente agli US Open, Thiem ha confessato di andare molto d’accordo con il maiorchino e di aver spesso intrattenuto lunghe conversazioni con lui sul calcio.

Thiem: "Nadal ha un grande senso dell'umorismo"

"Con Rafael Nadal ho disputato il maggior numero di partite, incluse alcune delle battaglie più epiche della mia carriera fino ad oggi. La mia rivalità con Rafa sulla terra è unica per me, non c’è mai stato un giocatore migliore di lui su questa superficie” – ha esordito l’austriaco.

“Gli Australian Open 2020 e gli US Open 2018 sono stati gli incontri più equilibrati. Ho vinto in quattro set nei quarti di finale a Melbourne. A New York due anni fa, sono stato battuto in cinque set dopo una battaglia memorabile.

Fu un thriller pazzesco, c’erano 23.000 persone sull’Arthur Ashe Stadium. Ho ancora il ricordo di un’atmosfera fantastica quella sera! Rafa è un bravissimo ragazzo. Fuori dal campo, parliamo spesso di calcio e ha un notevole senso dell’umorismo” – ha aggiunto.

Thiem è forse il principale antagonista sul cammino di Novak Djokovic agli US Open, ma è sembrato ancora lontano dal top della forma la scorsa settimana a Cincinnati. Ci si attendono progressi nella settimana inaugurale dello Slam newyorkese.