Madrid, l'eventuale cancellazione del torneo danneggia Nadal: ecco il motivo



by   |  LETTURE 1490

Madrid, l'eventuale cancellazione del torneo danneggia Nadal: ecco il motivo

Dopo esser stato riprogrammato dallo scorso Maggio alla fine di Settembre, il Masters 1000 di Madrid è in questo momento davvero a forte rischio. Il motivo principale risiede nel forte aumento dei casi di virus nella capitale spagnola e nei prossimi giorni (o magari ore) l'organizzazione del torneo potrebbe prendere una decisione riguardo questa situazione, ovviamente solo dopo il parere delle autorità del governo spagnolo.

Uno dei tennisti più colpiti da questa decisione sarebbe senza dubbio il numero 2 al mondo Rafael Nadal: il campione maiorchino aveva già annunciato ufficialmente che avrebbe partecipato a questo torneo, l'inizio del percorso verso la tredicesima vittoria al Roland Garros.

Il motivo per cui l'addio a Madrid potrebbe danneggiare Rafael Nadal

Alla fine Madrid è però l'unico torneo dove Rafael Nadal avrebbe potuto guadagnare punti, ben 640, e questi potevano consentire allo spagnolo di scavalcare in classifica Novak Djokovic.

La distanza tra il numero 1 ed il numero 2 al mondo è attualmente di soli 370 punti. Con questo nuovo panorama sul circuito tennistico Novak Djokovic si riconfermerebbe in vetta alla classifica visto che Nadal non può guadagnare punti nei tornei di Roma, di Parigi e dell'Us Open.

Questa notizia non può fare piacere neanche a Roger Federer: difatti il diciassette volte campione di tornei del Grande Slam può avvicinare il record di settimane in vetta alla classifica. Roger Federer guida questo incredibile record con ben 310 settimane al numero 1, poi Djokovic è l'unico che realmente può contrastare questo record; attualmente è a quota 282 ma con la cancellazione di Madrid appare probabile una sua permanenza in vetta alla classifica mondiale.

Novak Djokovic è tornato in vetta alla classifica mondiale ad inizio 2020 quando, prima della Pandemia che ha colpito tutti noi, si è aggiudicato Atp Cup ed Australian Open, garantendosi così il sorpasso al rivale spagnolo.

Chi, a vostro parere, terminerà la stagione 2020 al numero uno al mondo tra Novak Djokovic e Rafael Nadal?