Rafael Nadal rivela una sua particolare passione durante il Lockdown



by   |  LETTURE 2758

Rafael Nadal rivela una sua particolare passione durante il Lockdown

Il numero 2 al mondo Rafael Nadal sta sfruttando al meglio la sospensione dei tornei del circuito Atp, dovuta allo stop per l'emergenza sanitaria in tutto il mondo. A differenza di altri sport che hanno già ripreso le competizioni ufficiali, il tennis professionistico riprendere tra qualche settimana.

Il fenomeno spagnolo probabilmente rinuncerà a difendere il titolo ai prossimi Us Open. Questa scelta appare scontata visto che il direttore del Mutua Madrid Open Feliciano Lopez ha annunciato la partecipazione del 19 volte vincitore del Grande Slam nella capitale spagnola e occorre ricordare che questo torneo inizierà solo un giorno dopo la fine dell'Us Open.

Nel corso di una lunga e interessante intervista con Sue Barker per la BBC Sport il campione spagnolo ha raccontato come ha trascorso questo lungo periodo lontano dai campi di gioco. Rafael Nadal ha, in particolare, sviluppato la sua passione per la cucina, anche grazie a tutte le prelibatezze che offre l'isola di Maiorca.

Rafael Nadal: "L'ambizione eccessiva può essere negativa"

Rafael Nadal ha infatti dichiarato: "Tutti noi abbiamo fatto diverse cose durante il blocco. Ho provato a cucinare, cosa che ho fatto molto di più rispetto al passato.

Inizialmente facevo errori, poi pian piano ho cominciato a cucinare cose diverse. Alla fine, è importante in alcuni momenti, pensare solo a divertirsi. Cibi preferiti? Adoro i frutti di mare, e in generale direi il brodo di pesce con riso"

Durante l'intervista Nadal ha parlato anche delle motivazioni per vincere il suo 20 Slam in carriera: "L'ho ribadito migliaia di volte nel corso della mia carriera, sono contento di come sono andati questi anni di tennis.

Non posso pensare sempre a raggiungere questo obiettivo o magari pensare sempre alla lotta continua con Roger Federer o Novak Djokovic. Cerco solo di seguire il mio percorso e vorrei avere nuove opportunità nei prossimi due anni di professionismo"

Alla ripresa Nadal punta a giocare e vincere il suo ennesimo Roland Garros, torneo sulla terra battuta dove sarà sicuramente l'uomo da battere.