Rafael Nadal fa visita alla sua accademia di Manacor e posta le foto su Twitter



by   |  LETTURE 3427

Rafael Nadal fa visita alla sua accademia di Manacor e posta le foto su Twitter

Rafael Nadal, non lascia nulla al caso. È un perfezionista quando gioca, in campo, ma è molto attento anche fuori dal campo, specie quando si parla di tennis e della sua accademia di Manacor, la città natale del campione spagnolo situata nell’isola di Maiorca.

A causa della pandemia e della inevitabile sospensione dei tornei del circuito, Nadal ha più tempo da dedicare alla sua creazione. Quel luogo che permette a tantissimi giovani di studiare e giocare a tennis, imparare ed inseguire il sogno di diventare un campione di tennis.

Sogno che sembra meno impossibile se gli allenamenti vengono svolti proprio di fronte al 19 volte campione Slam. Immaginate l’emozione di un ragazzino che si allena osservato, a bordo campo, da Rafa Nadal e dallo zio Tony, un emozione ed un privilegio raro.

Proprio in questi giorni Nadal ha voluto approfittare dei pochi impegni per trascorrere un po' del suo tempo all’interno dell'accademia e vedere come procedono gli allenamenti e i miglioramenti dei suoi allievi.

Insieme allo zio Tony c’era anche l’allenatore francesce Gabi Urpí che faceva parte del gruppo di tecnici della federazione francese di tennis, ma alla fine della scorsa stagione ha preferito lasciare Parigi e fare i bagagli per Maiorca divenendo uno degli allenato di riferimento della Nadal Academy.

Urpí ha collaborato con molti dei grandi del WTA come Arantxa Sánchez Vicario, Conchita Martínez e Flavia Pennetta, tra gli altri.

Rafael Nadal visita la sua accademia a Manacor

Il tennista maiorchino, in occasione di questa visita, ha pubblicato sulla sua pagina Twitter un post con alcune foto che lo ritraggono a bordo campo insieme a suo zio, mentre osserva alcuni ragazzi giocare ed allenarsi.

Durante i mesi di lockdown, Nadal aveva dedicato tanti messaggi a tutti gli iscritti dell'accademia invitandoli a tenere duro e ad avere la forza di andare avanti e superare uno dei periodi piu duri della storia dell’umanità con la speranza di tornare a studiare ed allenarsi per migliorare giorno per giorno le loro abilità.