Roddick: "Se rimane in salute, Rafael Nadal potrà vincere almeno uno Slam ogni anno"



by   |  LETTURE 3132

Roddick: "Se rimane in salute, Rafael Nadal potrà vincere almeno uno Slam ogni anno"

Rafael Nadal ha festeggiato il suo 34° compleanno nella sua abitazione a Manacor invece che al Roland Garros (come da tradizione). L’ex numero 1 del mondo ha da poco ripreso gli allenamenti nella sua Accademia, ma non sta ancora spingendo troppo per evitare di incappare in infortuni.

Al momento non è ancora certo quando potranno riprendere i tornei (la sospensione è fino al 31 luglio). In un Vodcast su Tennis Channel, Andy Roddick ha elogiato il 19 volte campione Slam per la sua straordinaria umiltà, che è rimasta inalterata nonostante tutti i successi conseguiti in carriera.

Roddick sull'umiltà di Nadal

“Rafael Nadal è uno degli atleti più umili della terra” – ha esordito il campione degli US Open 2003. “Sa scherzare, ha questa innocenza tipica dei bambini.

Non si rende conto di quanto sia grande. Ecco cosa lo rende così affascinante per gli appassionati di tennis di tutto il mondo. Lo adoro, è un vero gentiluomo”. Roddick ha sottolineato come Nadal stia seguendo l’esempio di Roger Federer, che ha notevolmente ridotto la sua programmazione con l’avanzare dell’età.

“Roger ha messo la salute al di sopra di ogni cosa. Vuole essere al massimo della forma per provare a vincere altri Slam. Ha cominciato ad adottare questa strategia dal 2016. Per Rafa va benissimo disputare 10 o 12 tornei all’anno, assicurandosi di essere pronto per il Roland Garros e per i Masters 1000 sulla terra.

Rafa si sente ormai a suo agio anche sul cemento. I primi due round sono quelli più importanti per trovare il giusto ritmo. Se riesce a superarli, diventa uno dei favoriti alla vittoria anche sulle superfici rapide. Finché rimarrà in salute, potrà vincere almeno uno Slam ogni stagione.

Quando lo vidi per la prima volta a 18 anni, pensai che sarebbe stato difficilissimo per lui arrivare integro a 25-26 anni. Gli va dato il merito di essersi adattato bene con il passare del tempo” – ha concluso A-Rod.