Rafael Nadal: "Ho ripreso ad allenarmi, ma non nella mia Accademia"


by   |  LETTURE 2030
Rafael Nadal: "Ho ripreso ad allenarmi, ma non nella mia Accademia"

L’emergenza Coronavirus ha colpito tutto il globo sotto molteplici aspetti. Per fornire il suo aiuto nella lotta alla pandemia, l’ex numero 1 del mondo Rafael Nadal ha finanziato una serie di aiuti umanitari in favore delle persone in difficoltà.

Dopo tanto tempo dall’ultima volta, il 19 volte campione Slam ha trovato anche il tempo per allenarsi sul campo. In un’intervista a La Voz De Galicia, il fenomeno spagnolo ha rivelato le sue sensazioni: “Mi sono allenato in una struttura privata perché non mi sento ancora sicuro ad andare nella mia Accademia.

Ho preferito evitare confusioni e allenarmi vicino alla casa di un mio amico”. Nadal ha più volte ribadito di nutrire un certo pessimismo in merito alla ripresa della stagione. “Fortunatamente sembra che a poco a poco stiamo contenendo questo disastro.

Da alcuni giorni è possibile fare una passeggiata, qualcosa di semplice che diamo sempre per scontato, ma ora ci sembra ancora più divertente” – ha aggiunto il maiorchino. Al momento restano in programma sia gli US Open che il Roland Garros, ma pare quasi impossibile che possano essere organizzati regolarmente a porte aperte.

La decisione della USTA dovrebbe arrivare entro metà giugno e a quel punto conosceremo anche le sorti della stagione 2020.