Rafael Nadal, Roddick: “Mai vista una sconfitta come con Djokovic del 2015”



by   |  LETTURE 11687

Rafael Nadal, Roddick: “Mai vista una sconfitta come con Djokovic del 2015”

Lo spagnolo Rafael Nadal, oltre ad essere uno dei più forti tennisti della storia, è indubbiamente il miglior interprete di sempre sulla terra rossa: ad oggi, vanta la bellezza di 12 edizioni del Roland Garros, 11 di Monte Carlo e Barcellona, oltre alle 9 vittorie agli Internazionali di Roma.

A Parigi, tra l’altro, conta solamente due sconfitte a fronte di più di 90 vittorie: la prima, arrivata contro Robin Soderling nel 2009; la seconda, contro Novak Djokovic nel 2015. Andy Roddick, lontano dalle competizioni ormai dal 2012, ha fatto riferimento proprio a quest’ultima partita: “Col senno di poi è tutto molto semplice.

E’ facile per me stare qui seduto e dire che non ero affatto sorpreso. A quel tempo ero ancora sul Tour. Ciò che più mi sconvolse fu il modo in cui Rafa perse. Se ricordo bene il punteggio, deve essere stato un 7-5 6-3 6-1 a favore di Nole.

Non avevo mai visto Rafael Nadal uscire da un match come in quell’occasione contro Djokovic. Mi chiesi: ‘Oh, no. E’ forse questo un cambio della guardia?’. Non mi sarei mai aspettato in tutta la mia vita di vedere Nadal completamente dominato in un match al meglio dei cinque set in un torneo del Grand Slam”. Da allora, in ogni caso, Rafa è tornato a trionfare a Parigi in tre altre occasioni: nel 2017, 2018 e 2019.