Rafael Nadal: "Sto preparando il mio futuro, ma non è ancora il momento di ritirarmi"


by   |  LETTURE 4441
Rafael Nadal: "Sto preparando il mio futuro, ma non è ancora il momento di ritirarmi"

Rafael Nadal è un professionista da ben 19 anni, ma il suo indice di passione e impegno è rimasto assolutamente inalterato. Il fenomeno spagnolo ha avuto una carriera incredibile, impreziosita da 19 Slam e 85 titoli nel circuito maggiore (senza dimenticare le medaglie d’oro alle Olimpiadi di Pechino e Rio de Janeiro).

In un’intervista rilasciata a Dubai Eye 103.8 Sport prima dell’inaugurazione della sua nuova accademia in Kuwait, all’ex numero 1 del mondo è stato chiesto dove trovi gli stimoli per continuare a giocare con la medesima intensità.

“Prima di tutto ci sono la passione e l’amore per il gioco” – ha risposto il maiorchino. “Personalmente mi piace giocare a tennis. Mi piace la competizione e sono felice di continuare a giocare.

Quando arriverà il giorno in cui non sarò più felice perché il mio corpo ne risente o per qualsiasi altra ragione, allora sarà il momento di dire addio. Per il momento, sono felice di come stiano andando le cose.

Ho un’accademia da gestire e credo che stiamo facendo un ottimo lavoro. Speriamo che l’accademia in Kuwait non sia l’ultima, sto preparando il mio futuro per continuare a rimanere coinvolto in questo bellissimo sport. È una parte importante della mia vita, quindi vediamo cosa succede. Mai dire mai” – ha concluso.