Tsitsipas ritorna "amaro" sulla sconfitta all'Australian Open 2019 contro Nadal



by   |  LETTURE 3511

Tsitsipas ritorna "amaro" sulla sconfitta all'Australian Open 2019 contro Nadal

Impegnato in questa settimana nel torneo di Rotterdam, il tennista greco Stefanos Tsitsipas ha parlato ai microfoni Atp di alcune vittorie o sconfitte nel corso della sua giovane carriera. Ecco le sue dichiarazioni: "Le sconfitte sono importanti per la mia carriera visto che senza di loro mi sentirei perfetto, ma in realtà ovviamente non lo sono.

Sono cruciali e decisive per chiunque. La semifinale dell'Australian Open 2019? "Quella sconfitta a Melbourne fu molto dolorosa, ero ad un passo dalla finale di uno Slam, una cosa che ho sempre sognato ma Nadal giocò molto bene e meritò la vittoria.

È stato davvero un peccato perché nella settimana precedente avevo lavorato molto bene. La scorsa estate ho avuto un calo, ma dopo questo calo ho iniziato a migliorare continuamente. Ho imparato a non attendere troppo e a godermi quello che sto vivendo.

Non si può rendere tutto perfetto" Nel primo Slam della stagione Tsitsipas ha deluso le aspettative: veniva considerato tra i possibili outsider del torneo, eppure è uscito al terzo turno contro il canadese Milos Raonic, vincitore per 3 set a zero. Tsitsipas partirà nel torneo di Rotterdam come testa di serie numero 2, dietro solo al russo Daniil Medvedev.