Nadal sulla nuova sede della sua Accademia in Kuwait: "Vogliamo aiutare i bambini"


by   |  LETTURE 1327
Nadal sulla nuova sede della sua Accademia in Kuwait: "Vogliamo aiutare i bambini"

Rafael Nadal ha inaugurato la nuova sede della Rafa Nadal Academy in Kuwait. L’impianto includerà 18 campi, con un’arena polivalente capace di ospitare 5000 persone. In un’intervista al quotidiano “The National” , il campione spagnolo ha parlato proprio dell’importanza di questa fantastica iniziativa.

“Stavamo cercando un posto in Medio Oriente per aprire una nuova Accademia” , ha dichiarato Nadal. “Crediamo di poter aiutare la crescita di questa località, in termini di promozione del tennis e dello sport in generale.

L’obiettivo è quello di aiutare i giovani talenti a sviluppare il loro potenziale. Siamo super entusiasti e felici del nostro progetto qui in Kuwait, dove abbiamo trovato un gruppo di persone fantastiche. Possiamo creare qualcosa di molto speciale.

Porteremo qui alcuni grandi allenatori che erano attualmente impegnati a Maiorca. È importante creare il giusto gruppo. Il nostro obiettivo principale è cercare di aiutare i bambini a crescere con un’istruzione adeguata, con i giusti valori.

Nella prima fase del nostro progetto, i bambini potranno allenarsi qui ed essere circondanti da incredibili strutture: palestra, centro medico, Spa. In un secondo momento cercheremo anche di farli studiare all’interno dell’Accademia, ma bisogna andare passo dopo passo.

Per noi è sempre stato importante essere vicini ai ragazzi, vogliamo creare un’atmosfera familiare. La famiglia è il nostro nucleo. In questo, la cultura spagnola e la cultura araba sono molto simili”.