Rafael Nadal: "Ho attraversato situazioni difficili, ma sono sempre andato avanti"


by   |  LETTURE 2866
Rafael Nadal: "Ho attraversato situazioni difficili, ma sono sempre andato avanti"

Rafael Nadal disputerà la prossima edizione degli Australian Open da numero uno del mondo. Il 19 volte campione Slam è diventato l’unico giocatore capace di guardare tutti dal basso in tre diversi decenni grazie alla sua tenacia ed al suo spirito combattivo.

“Non c’è nessun segreto” , ha spiegato a riguardo Nadal in conferenza stampa. “Ci sono solo la passione, l’amore per il tennis e la capacità di rimanere positivi nei momenti difficili.

Non posso dire di essere stato fortunato per quanto riguarda gli infortuni, perché non è stato così. Ho attraversato alcune situazioni difficili durante la mia carriera, ma sono sempre stato in grado di trovare un modo per andare avanti.

Come molti hanno detto, a causa del mio stile di gioco, avrei dovuto avere una carriera più breve. Ma eccoci qui. Sono molto felice di essere dove sono alla mia età. Condizioni fisiche dopo l’ATP Cup? Dopo aver giocato molte partite consecutive all’ATP Cup, penso di essere pronto dal punto di vista fisico.

Mi sono allenato in Australia per diversi giorni ed ho ancora un po’ di tempo prima dell’esordio”. Nadal ha poi parlato della qualità dell’aria di Melbourne. “Non sono preoccupato perché sono semplicemente un giocatore.

Dopo i problemi vissuti durante la fase di qualificazione, sono andato negli uffici del direttore del torneo per chiedere spiegazioni. Mi hanno detto di avere degli specialisti che analizzano e monitorano la situazione costantemente.

Le risposte che ho ricevuto mi hanno convinto”. Al campione spagnolo è stato infine chiesto un parere su Nick Kyrgios. “Non sono concentrato su nessun giocatore in particolare. Tutti conoscono già Kyrgios e sanno che possiede un talento straordinario.

Ha grandi qualità, è uno dei giocatori da tenere in considerazione per questi Australian Open”.