Nadal: "Avevo meno energia del solito. Secondo set contro Djokovic positivo"


by   |  LETTURE 4111
Nadal: "Avevo meno energia del solito. Secondo set contro Djokovic positivo"

A distanza di circa due mesi dalla straordinaria vittoria in Coppa Davis, la Spagna non è riuscita ad ottenere il suo secondo successo consecutivo in una manifestazione a squadre. Questa volta Rafael Nadal e compagni hanno potuto fare poco contro una Serbia super determinata.

La finale dell’ATP Cup è terminata con il punteggio di 2-1 a favore della squadra di Novak Djokovic, che nella sfida di giornata si è imposto in due set sul numero uno del mondo. Proprio analizzando la sfida persa contro uno dei suoi maggiori rivali, Nadal ha dichiarato: “Dopo quel primo set, ho cercato di fare la cosa più difficile: cambiare il ritmo e la dinamica della partita.

In generale, sono felice del modo in cui sono stato in grado di competere. Ho avuto le mie possibilità, ero molto vicino a Novak. Non sono contento della sconfitta, ovviamente, ma le sensazioni del secondo set sono positive”.

La Spagna ha deciso di schierare in doppio la coppia formata da Feliciano Lopez e Pablo Carreno Busta sorprendendo tutti. Nadal ha così giustificato la sua assenza. “Ho giocato molto a tennis negli ultimi due giorni.

I miei compagni di squadra hanno giocato alla grande ieri. Il mio livello di energia era più basso del solito. Crediamo nel nostro team ed è stata una decisione presa dall’intero team. Questo è uno dei motivi per cui abbiamo ottenuto molto successo in passato: siamo sempre stati in grado di dare fiducia a tutti i giocatori”.

Rafael Nadal tornerà in campo agli Australian Open, dove sarà testa di serie numero uno.