Panatta: "Rafael Nadal e Bjorn Borg, due campioni che si assomigliano"


by   |  LETTURE 2502
Panatta: "Rafael Nadal e Bjorn Borg, due campioni che si assomigliano"

Adriano Panatta non ha mai nascosto il suo amore tennistico nei confronti di Roger Federer. Nel corso di una recente intervista concessa ad AS, tuttavia, la leggenda del tennis azzurro ha reso omaggio anche al grande rivale e amico dello svizzero, Rafael Nadal, paragonandolo ad un altro gigante della storia di questo sport: Bjorn Borg.

“Nadal e Borg sono due giocatori che si assomigliano” ha dichiarato Panatta. “Il tennis ovviamente è cambiato, però come tipologia di gioco, facendo i giusti rapporti tra gli anni 70 e oggi, risultano abbastanza simili.

Soprattutto dal punto di vista della forza mentale, sia l’uno che l’altro non mollano mai e sbagliano molto poco”. In un’altra intervista concessa lo scorso aprile, il romano aveva confrontato direttamente Federer, colui “che gioca a tennis”, e Nadal, colui che “scende in battaglia”.

"Contro Nadal ha sempre lottato ed ha sofferto, senza di lui avrebbe vinto almeno 30 o 40 Slam” ha aggiunto Panatta, riferendosi ovviamente al campione svizzero. Il 2020 potrebbe essere un anno decisivo proprio dal punto di vista della sfida a distanza sui titoli Slam: Federer è “fermo” a quota 20, con l’ultimo sigillo risalente agli Australian Open 2018 e il peso di quei due Championship points sfumati a Wimbledon quest’anno, mentre Nadal, con i due trionfi di Parigi e New York, ha accorciato le distanze portandosi a 19.

Photo Credit: as.com