Rafael Nadal: "Confido di essere al 100% lunedì"


by   |  LETTURE 3456
Rafael Nadal: "Confido di essere al 100% lunedì"

Durante la tradizionale conferenza stampa prima delle Nitto ATP Finals di Londra, Rafael Nadal ha confidato di aver iniziato a servire gradualmente in seguito all’infortunio agli addominali rimediato a Parigi-Bercy.

Il fenomeno spagnolo è stato inserito nello stesso gruppo di Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev e Alexander Zverev. “Ho grandi speranze di essere al 100% lunedì. Sono fiducioso di poter essere competitivo.

Il mio obiettivo è cominciare a servire normalmente entro domenica” – ha spiegato il numero 1 del mondo, che ha scavalcato Novak Djokovic lunedì scorso. “Sappiamo che non si tratta di un problema serio.

Ho la possibilità di essere qui, bisogna vedere come si evolve la situazione facendo le cose nel modo più prudente possibile. Non possiamo permetterci alcun passo falso. Ieri ho servito molto lentamente. Dobbiamo aumentare gradualmente lo sforzo in quella zona.

Da fondo campo non ho nessun problema invece” – ha aggiunto. Quella del maiorchino è stata una buonissima stagione: “È stato un ottimo anno dopo quello che era successo nei primi tre o quattro mesi.

Sono contento di come siano cambiate le cose dopo Barcellona. Sono felice di essere qui perché sabato scorso avevo avuto paura di non farcela”. Rafa ha scongiurato qualsiasi parallelismo con il 2017, quando si presentò a Londra con un serio problema al ginocchio: “Penso che sia una situazione totalmente differente.

Nel 2017 è stato un errore, avevo molto dolore al ginocchio. Questa volta i dottori sono positivi e le mie sensazioni sono buone” – ha rassicurato il 19 volte campione Slam, che non ha sciolto le riserve in merito alla sua presenza in Coppa Davis.